Pippa Middleton a New York indossa scarpe di Pretty Ballerinas

di Sandra Rondini Commenta

Pippa Middleton adora le Pretty Ballerinas e non perde occasione di indossarle anche lontano da casa. In questi giorni si trova a New York e, per le strade di Manhattan, ha sfoggiato un daily look con abitino rosso abbinato a un modello di camoscio del brand spagnolo.


Pretty Ballerinas ha rivoluzionato il mondo delle ballerine, diventando in breve tempo un must have adorato dalle celebrities di tutto il mondo e da chi non ama i tacchi e non sente la necessità di dover per forza slanciare la propria silhouette con zeppe e stiletti. Sono molto comode, pratiche e sempre innovative sia nel loro design che nei materiali in cui sono proposte. Il modello scelto dalla sorella minore di Kate Middleton si chiama “Marilyn red suede think lace” ed è molto semplice ed elegante: realizzato in morbido camoscio con piccolo fiocco sulla punta, proprio come la scarpetta di una ballerina classica, ha un colore molto acceso che riflette la personalità frizzante di Pippa che si trova a New York per concludere una trattativa immobiliare.

Sarebbe, infatti, interessata a un appartamento di lusso in un esclusivo complesso sulla 57esima strada. tre stanze da letto e un mega-salone con una parete a vetri con vista su Central Park. Famosa per il lato B sfoggiato durante il matrimonio della sorella con il principe William d’Inghilterra, Pippa Middleton ha seguito diverse sfilate dell’ultima New York Fashion Week e ha festeggiato nella Grande Mela il suo compleanno. Pippa non perde occasione per frequentare feste su feste e, naturalmente, la sua visita a New York ha scatenato i paparazzi.

Ogni sua uscita in città è raccontata nei dettagli dai media perché Pippa Middleton è single e ogni uomo che le si avvicina viene additato come un possibile flirt. Nella lista sono finiti già nomi come Andre Balazs, proprietario di alcuni fra i più esclusivi hotel americani e l’attore Chace Crawford, uno dei protagonisti del serial tv “Gossip Girl”. Pippa Middleton non è decisamente  low profile e sembra decisa ad uscire dal cono d’ombra della sorella Kate: oltre a vivere un’effervescente vita mondana, si è anche occupata del lancio newyorkese del suo libro “Celebrate: A Year of Festivities for Families and Friends” in cui spiega come realizzare un evento perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>