Come mi vesto oggi? Piccola guida per i look da ufficio parte II

Spread the love

look ufficio tendenza classico tradizionale inverno 2011 2012

La scorsa settimana abbiamo inaugurato una serie di post sui look da ufficio perfetti per ogni giorno, per sentirci comode senza mai rinunciare al glamour e alla tendenza. Abbiamo visto come rallegrare le grigie giornate invernali spezzando la monotonia con il colore: niente di meglio del color blocking per spazzare via la tristezza dell’ufficio.

In questo articolo, invece, vedremo quali sono le tendenze di quest’anno per essere al top nei contesti lavorativi optando per la tradizione, i colori minimali e classici dei neutri, bianco e nero.

Scelta sempre vincente e azzeccata è avere nell’armadio almeno un paio di jeans scuri dal taglio boot cut o slim fit: questo capo, lo sappiamo bene, non dev’essere per forza relegato alle occasioni informali e con gli amici.

Hanno diversi punti a loro favore: snelliscono la figura, fasciano le forme senza esagerare e sono il massimo per quanto riguarda la versatilità. Sceglieteli scuri e dalla struttura basic. Classico mix senza timore d’errore è l’abbinamento con una camicia bianca, magari ravvivata da ruches, portata con un gilet grigio o nero e decolleté black.

Il tailleur si fa luminoso, elegante e discreto con i colori nudi e i tessuti lucidi e morbidi come la seta: esempi di stile ed estrema eleganza sono i completi della collezione Burberry Nude, di cui uno splendido assaggio è stato indossato da Rosie Huntington-Whiteley alla presentazione del profumo Burberry Body da Macy’s. Anche il grigio ghiaccio, il tortora e il canna di fucile, portato con tocchi di colore acceso, sono un’interessante alternativa.

Le gonne a vita alta quest’anno sono di grande tendenza: si portano appena sopra il ginocchio con calzature alte e con bluse e camicie. Regalano un immediato tocco bon ton stile Audrey Hepburn e sono iperfemminili.

Non optate mai per un black total look, ma preferite associarlo a capi neutri per ammorbidirlo o con il colore, per riequilibrarlo. Quest’anno avete la possibilità di osare tocchi di bronzo e oro, oltre ai fluo e ai blocchi di tonalità accese.

Lascia un commento