Idee regalo Natale 2012: Bershka presenta la sua Xmas collection

di Lorena Scopelliti 2

Siete già entrati nel mood natalizio e, di conseguenza, nello spirito della ricerca al regalo perfetto? Se siete ancora lontani dal pensarci, i vari brand si ingegnano per voi e cominciano a offrire le loro collezioni speciali, come Bershka e la sua Xmas Collection.

Per la speciale collezione natalizia Bershka ha deciso di immergersi in un’ispirazione magica ed esclusiva, ossia i favolosi Anni Venti. Il focus della capsule collection sono gli abiti da sera, ovviamente: proverbiale e indimenticabile l’eleganza raffinata di quell’epoca, in cui i tessuti pesanti e ricchi e le linee sinuose la facevano da padrone. Non mancano, però, anche top, maglie, gonne e, soprattutto, accessori: in generale le fogge sono lineari e pure, molto versatili e adatte sia alla cena di Capodanno sia al cenone di Natale. Diventano quindi semplicemente perfetti come regalo di Natale, in virtù della semplicità delle linee accompagnata dalla brillantezza dei dettagli luccicanti.

La gamma cromatica abbraccia i cipria e i nude, luminosi e neutri, che esaltano tutte le carnagioni e assicurano un effetto ad alto tasso di raffinnatezza. Anche il nero e l’argent giocano un ruolo fondamentale, insieme alle applicazioni metal di colore silver o golden e ai dettagli più eccentrici come applicazioni di pailletts, cristalli, vetro e piume. Queste ultime soluzioni piaceranno alle più originali e anticonvenzionali, che amano stupire con il look.

Bershka ha deciso di cambiare rotta verso un’immagine più patinata e ha curato moltissimo l’ADV della Xmas collection. La direzione della campagna pubblicitaria è stata affidata al celebre fotografo sudafricano di base a Parigi Henrik Purienne, che è riuscito a cogliere la dimensione sofisticata e un po’ onirica del mood della collezione valorizzando al tempo stesso l’anima moderna e sexy dei capi proposti da Berska per il suo sfavillante Natale 2012.

Commenti (2)

  1. To respond: Seton Hall has their own lcoekr room. I heard that Seton Hall’s season tickets have not sold well (don’t know a number), but that the 5-game packages have sold very well. Don’t know the numbers yet. All the signage in the arena is electronic, so I’m sure most of it will be blue when SHU plays. I know getting practice time on the court is a serious concern of Gonzo’s. It’s going to be an issue between the arena not being ready yet, the concerts and the Devils games. Not sure how it will work. Not sure about the pre-paid parking. Honestly the people running the tour were Devils people and although they were nice and very informative, they didn’t know a ton about Seton Hall-specific stuff.

  2. Sounds about right for now. Piscataway has had the best year. The two Hunterdon teams have beaten all the oreths (except for North’s loss to Montgomery.) Then come the two Somerset finalists, with Ville over GSB based on their win head-to-head. Then the two Somerset semi-final losers. Then you round out the rest with schools that have been lurking at or below 8-9-10 all year. Of course, given that these teams will play each other over the week (for starters, 5 plays 7; 4 plays 5; 2 and 3 should meet) this will change substantially once the State tournament starts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>