Idee regalo Natale 2012: creatività e sorpresa con abiti e scarpe transformer

di Sandra Rondini Commenta

Se a Natale basta il pensiero che almeno sia un pensiero originale, un dono che con un po’ di fantasia possa trasformarsi in qualcos’altro o almeno avere più di una sola funzione. In tempi di austerithy come quelli che stiamo vivendo nulla è più divertente di regali effetto sorpresa come abiti trasformabili o scarpe dotate di tomaie interscambiabili per avere dieci paia di scarpe in uno in grado di rivoluzionare un look.

Per le amanti delle scarpe è in arrivo la prima collezione di sandaliStiletti & Co” realizzata da Veronica Benini, le cui calzature sono dotate di un sistema di tomaia accessoriata ed interscambiabile che consente, con un solo paio, di ottenere infinite varianti di calzature con un sistema di fissaggio molto semplice ed efficace. Una vera tentazione per tutte le shoes addicted, come anche la creazione di Francesco D’Amico, inventore italiano della scarpatransformer”: dieci scarpe in un unico modello personalizzabile. Grazie a un bottone e a pressione posto sotto la suola, con un semplice click si possono aggiungere al modello tante diverse fasce in pelle, sia semplici che decorate con fiocchi e borchie.

Realizzata in pelle e camoscio, è un sandalo open toe che parte da una base molto rigorosa e classica da giorno per poi cambiare modello grazie ai vari cinturini applicabili. Si trasforma così in un sandalo dall’allure strong applicando tramite un bottone a pressione delle fasce in pelle borchiata o in un modello romantico se si preferiscono fiocchi e altri décor più delicati. Le combinazioni possibili sono molteplici e tutte assolutamente glam e femminili. Per quanto, invece, riguarda gli abiti, le creazione di Lemuria sono in grado di stupire ogni volta, grazie alle loro innumerevoli trasformazioni che le rendono adattabili ad ogni situazione. L’abito diventa un vero e proprio gioco, un’occasione per sperimentare liberamente il proprio gusto.

Ogni abito viene accompagnato da un dvd che da l’opportunità all’utente di entrare a far parte di una vera e propria performance, infatti all’interno è possibile visionare la trasformazione completa degli abiti di tutta la collezione, in modo da avere una visone completa dell’intero progetto. Infine, Wàla Lab è una griffe made in Italy che ha fatto del trasformismo la sua cifra stilistica.

Ogni modello creato da Giorgia Feliciano e Fiorenza Molli, le due anime del brand, non è mai solo ciò che sembra e stupisce nelle sue varianti da scegliere a seconda delle esigenze e del mood della giornata. Quasi degli abiti interattivi che soddisfano la voglia di esprimere ogni giorno un altro lato di noi stessi. Un vestito diviene una tuta, una cappa una giacca, una gonna un gilet: il tutto grazie a zip, automatici e inserti in pelle che rendono la moda finalmente divertente e libera da ogni schema.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>