Eve Lerock: i jeans che fanno dimagrire

di Redazione Commenta

Probabilmente tra qualche mese noteremo in giro un aumento considerevole di donne che indosseranno i jeans del marchio Lerock. In questo post scopriremo il perchè di questa epidemia che sicuramente interesserà molte ragazze italiane e non solo.

In occasione della White Beauty, il Salone dedicato alla bellezza, in programma a Milano dal 25 al 27 febbraio saranno presentati i jeans anti cellulite. Dopo il jeans push up, l’azienda che vende circa 16 milioni di jeans all’anno, ha ideato il primo jeans cosmetico che indossato per 28 giorni fa diminuire il giro coscia con  una media di 1.8 cm (risultati ottenuti da test effettuati su 20 donne dall’Università di Pavia).  Inoltre, la pelle a buccia d’arancia diventa più liscia, migliorando così anche l’effetto ottico.

La riduzione della massa adiposa è ottenuta grazie a delle microcapsule, interne al tessuto del pantalone, che rilasciano, a contatto con la pelle e grazie al naturale massaggio ottenuto camminando, una sostanza a base di caffeina, escina e vitamina E.  Insieme, il trittico, grazie a goccioline imprigionate in un film molecolare, porta al risultato stupefacente anti cellulite, garantendo benefici alla circolazione e all’estetica della pelle, con diminuzione dell’ effetto buccia d’arancia. Il jeans si può anche ricaricare grazie all’apposito liquido in dotazione in cui immergere il tessuto: un flacone da 50ml, da usare ogni 4 lavaggi.

Le taglie in commercio saranno 10 per accontentare anche le donne sovrappeso con seri problemi di cellulite. Per il costo saremo intorno ai 180 euro inclusi di ricarica di 50 ml. Sarà possibile comprarli nelle boutique di abbigliamento e anche nelle profumerie.

La brillante idea è del creativo italiano Luca Berti, amministratore unico di Lerock, aiutato dagli studi della cosmetologa Florence Bombard. Alla valenza cosmetica si aggiunge la bellezza del design di BertiEve Lerock, con la sua forma a mela e i tagli studiati ad arte per valorizzare e modellare alcune importanti parti del corpo femminile, garantisce un’ergonomia decisamente seduttiva.

Foto e Fonte: via VanityFair e Lerox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>