Lara Stone è il nuovo volto di Euphoria di Calvin Klein

di Sandra Rondini Commenta

La bellissima top model olandese, Lara Stone, è la nuova protagonista dell’adv del profumo “Euphoria” di Calvin Klein, uno dei best seller di questo 2012. Avvolta in uno splendido abito rosso con bustier scollato a sottoveste e vertiginoso spacco laterale, la modella è avvolta dalla maestosità dello strascico che si solleva in aria disegnando quasi i petali di un fiore.

Nella pubblicità di “Euphoria”, Lara Stone sostituisce un’altra favolosa top model, Natalia Vodianova che, nel precedente advertising, compariva con un abito in seta color terra di Siena, sempre scollato a sottoveste, ma tagliato stile Impero, con tanti diversi pannelli a comporre l’elegante vestito. Data la fama ben diversa delle due modelle – Lara Stone è, infatti, poco più che un astro nascente, mentre Natalia Vodianova è un’icona assoluta del fashion system la cui vita da Cenerentola ha commosso tutti – sono molti sul web a non essere soddisfatti per questa staffetta.

Lara Stone, già testimonial di H&M, Jean Paul Gaultier, Max Mara e Givenchy (per cinque anni consecutivi), è famosa soprattutto per essere stata nel 2009 una delle protagoniste del calendario Pirelli insieme a Eva Riccobono, Daria Werbowy, Mariacarla Boscono e Isabeli Fontana e per essere comparsa anche nel video di “Alejandro”, il famoso singolo della cantante Lady Gaga, uscito nell’estate del 2010.

Per il resto, come la maggioranza delle modelle che ultimamente vengono definite “top model”, ma che non sono lontanamente paragonabili alle grandi dive della passerella di qualche generazione fa, loro sì autentiche top model, Lara Stone è un volto semi-sconosciuto alla maggioranza delle persone e operazioni commerciali come quella del nuovo adv del profumoEuphoria” di Calvin Klein potrebbero aiutarla ad emergere dal limbo in cui sembrano bloccate tante nuove indossatrici, in maggioranza comprimarie e pochissime protagoniste.

I profumi di Calvin Klein, in fondo, sono autentici portafortuna e già in passato hanno fatto decollare le carriere di grandissime icone della moda. Una su tutte Kate Moss che nel 1995, a 20 anni, posò seminuda per la campagna pubblicitaria del profumo “Obsession”, suscitando un grande scandalo con conseguente ritiro della pubblicità nonché, di conseguenza, un’enorme pubblicità per la modella inglese che si trasformò in una delle top model più famose di sempre.

Rispondi