Look stile Barbie Malibù per Liz Fuller sul red carpet di Millenium di David Fincher

di Sandra Rondini Commenta

Era davvero scintillante l’attrice Liz Fuller sul red carpet di “Uomini che odiano le donne” il primo dei tre film della trilogia thriller che compongono “Millenium”, uno dei più grandi successi letterari e cinematografici degli ultimi anni, opera dello scrittore e giornalista svedese Stieg Larsson.

Da questa trilogia era già era stato tratto un film di grande successo girato da Niels Arden Oplev, con protagonista una straordinaria Noomi Rapace, ma gli americani, si sa, hanno la passione per i remake, così David Fincher, già autore di “Seven” e “Fight Club”, è stato il regista prescelto a mettere le mani su un’opera molo complessa, con diverse scene forti e dai temi scottanti.

Ma, per l’appunto, lui è sempre David Fincher, quindi, non ci sono stati problemi per lui nel costruire un cast stellare con protagonista Daniel Craig, il famoso James Bond e l’attrice Rooney Mara, già vista in “The Social Network”, nei panni dell’hacker Lisbeth Salander.


Alla presentazione del film, c’era anche la starlette televisiva britannica Liz Fuller, vulcanica showgirl e attrice televisiva gallese che nel Regno Unito ha lavorato praticamente per tutte le reti: BBC, ITV, ITV1 Galles e Sky! Insomma, non è una novellina questa bellissima  ex Miss Gran Breagna e a sua volta organizzatrice di Miss Gran Bretagna. Una donna multitasking dai molteplici talenti che è stata anche protagonista del noto serial tv poliziesco C.S.I. e che da tempo si è trasferita a  Los Angeles in cerca di nuove scritture e di nuovi progetti televisivi.

Di certo la determinazione non le manca, come quella di farsi notare. D’altronde, come passare inosservate con indosso questo abitino suo per scintillante minidress monospalla, con cintura a segnare bene il punto vita e interamente decorato da paillettes argentate? L’abito era talmente corto che era più he altro una casacca.

Infatti sotto, Liz Fuller ha dovuto indossare una minigonna adamitica rossa, per sentirsi più al sicuro davanti ai paparazzi pronti con i loro flash e zoom a immortalare ciò che deve stare ben nascosto… Persino la borsa era argentata e i lunghi capelli biondi, lasciati sciolti stile Barbie Malibù e il rossetto rosso acceso sono davvero esagerati per un look che anche una drag queen rifiuterebbe di indossare su un red carpet così importante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>