Mercedes-Benz lancia un sito web sulle sue fashion week!

di Sandra Rondini Commenta

Dopo essere stata main sponsor di tanti eventi e fashion week sparse per il globo, Mercedes Benz ha deciso di essere fashion anche lei e di dedicare addirittura un portale agli happening e manifestazioni che da sempre sponsorizza. Un modo per essere ancora più vicino ad eventi che spesso, data anche la crisi e la difficoltà a reperire sponsor privati, la vedono sempre più protagonista sia in Italia che all’estero.

Da Milano Moda Uomo e Milano Moda donna alle fashion week di Berlino e New York fino alla London Fashion Week, Mercedes Benz è sempre lì a rendere ancora più stiloso l’evento grazie alla presentazione delle sue ultime creazioni, autentici gioielli, messi a disposizione degli ospiti e della stampa che hanno la possibilità di provare in esclusiva tutti i nuovi modelli. Così nelle città in cui si tiene la fashion week è tutto un traffico di favolose Mercedes che scorazzano per le vie cittadine portando da un happening all’altro addetti ai lavori e special guest.


Di occasioni per mostrare al mondo la tecnologia Mercedes ce ne sono davvero tante, almeno una trentina, a giudicare dalle tante fashion week elencate sul sito MB Fashion Week appena messo online dal colosso automobilistico tedesco. Questo sito è davvero molto interessante da navigare perché fornisce molte informazioni dettagliate, e splendide immagini, sulle sfilate stesse e sui designer che vi hanno partecipato con tanto di bio degli stilisti, video di backstage e defilé e tanto altro materiale.

Mercedes Benz è davvero ovunque nel mondo a rendere possibile, grazie al suo stile e alla sua sponsorizzazione deluxe, lo svolgersi di fashionweek anche misconosciute come Lakmé fashion week a Mumbai, in India, Fashion Fringe a Londra, LG Fashionweek a Toronto,in Canada, a quelle già affermate come la Mercedes Benz FashionWeek di Tokyo, Russia e Australia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>