New York Fashion Week 2012: si parte con le linee minori in attesa dei big

Spread the love

mercedes benz fashion week 9 febbraio 2012 new york trend pelliccia
È cominciata ieri ufficialmente in modo molto sommesso la Mercedes Benz Fashion Week che terrà banco a New York fino al prossimo 16 febbraio per poi lasciare il palcoscenico e l’attenzione della stampa e degli addetti ai lavori alla London Fashion Week che si terrà dal 17 al 22 febbraio prossimi. Una partenza un po’ in sordina, dicevamo, per una delle fashion week più attese dal mondo della moda. Da New York arrivano sempre i trend più interessanti e i fashion show qui sono una cosa seria.

Certo, il parterre degli ospiti è da urlo, qui ci sono le star vere, mica le povere sgallettate senza arte né parte che ritroviamo purtroppo in Italia, e specialmente a Roma, ma soprattutto ci sono i top della moda internazionale che certo sapranno come sfidare la crisi economica che attanaglia il settore. Speriamo solo di vedere meno show e più fashion, ossia abiti portabili, dinamici, versatili e finalmente moderni. Sulle passerelle del tendone allestito a Damrosch Park al Lincoln Center, collegati al mondo intero tramite live streaming su YouTube, gli stilisti proporranno le loro collezioni autunno/inverno 2012-2013 e vedremo se riconfermeranno il trend della pelliccia e degli accessori di lusso.


In attesa di vedere Diane von Furstenberg, Tommy Hilfiger, Custo Barcelona, Philosophy by Alberta Ferretti, Narciso Rodriguez, Calvin Klein, Ralph Lauren, Donna Karan, Lacoste, Moncler e Levi’s che per la prima volta, il prossimo 15 febbraio, calcherà la passerella di una fashion week internazionale, facendo concorrenza direttamente a Diesel Black Gold.

Ieri ci siamo dovuti accontentare di stilisti emergenti e qualche grosso nome, ma con le sue linee sporty e minori, come BCBG Max Azria, con dettagli in pelliccia, stampe geometriche e color blocking, 10 Crosby Derek Lam all’insegna dell’easywear we del glamour con dettagli in cristalli e pelliccia e Z Spoke by Zac Posen che sarà anche una linea secondaria ma che allure!

Una collezione di grande eleganza, con molti dettagli fetish-chic che ci ha colpito dritti al cuore. Lunghi guanti di pelle, borse di pelliccia, accessori strepitosi: Zac Posen è sempre un grande!

Lascia un commento