Moda, ecco i brand che si ispirano a Stranger Things 3 per un ritorno al 1985

di Lucia D'Antuono Commenta

Quest’oggi parte l’attesissima terza stagione di Stranger Things ed anche la moda ha voluto trarre ispirazione da questa serie cult ambientata nel 1985 per ridare lustro proprio all’abbigliamento di quegli anni. Non è la prima volta che il mondo dello spettacolo sia una fonte di ispirazione per stilisti e vari brand della moda, questa volta però si è cercato di fare un vero e proprio tuffo nel passato e regalarsi dei capi che ormai sembravano essere piuttosto obsoleti, ma ritornati fortemente in pista.

In poco più di tre anni Stranger Things ha sconfinato anche in altri ambiti oltre quello cinematografico ed è stata soprattutto la moda ad accogliere maggiormente tale successo, con la creazione di capsule ad hoc o riportando in auge il classico stile anni ’80, un’icona che non sembra assolutamente tramontare mai. Il primo ad occuparsi della serie sci-fi è stato Nicolas Ghesquiére, designer di Louis Vuitton, che nel 2017 decise di inserire una T-Shirt dedicata a Stranger Things nella sua collezione PE 2018. Tra l’altro proprio gli stessi attori adolescenti della serie sono diventati icone ricercatissime dai vari stilisti, nuovi testimonial per brand di tutto il mondo della moda, garantendo in questo modo un seguito di giovanissimi davvero imponente. Tra i brand che si sono lasciati ispirare dal Stranger Things non poteva di certo mancare Levi’s, icona di stile proprio degli anni ’80 che tra l’altro ha contribuito a vestire alcuni personaggi proprio all’interno della serie e questi capi, come una camicia, un cappello ed una t-shirt, saranno disponibili all’acquisto nell’e-store di via Orefici 13 di Milano.

La particolarità dei capi dedicati a Stranger Things da parte di Levi’s è che le etichette e la linguetta rossa del marchio saranno cucite a rovescio, richiamando in questo modo il mondo Sottosopra della serie tv. Anche H&M non si è lasciata sfuggire l’occasione di lasciarsi trasportare dal successo di Stranger Things, realizzando un’apposita collezione estiva, dedicata per lo più al mondo dei costumi e che ha visto come testimonial l’attore Dacre Montgomery che interpreta Billy Hargro nella serie. Pull&Bear invece ha avuto come testimonial Finn Wolfhard e Sadie Sink con una collezione fatta di t-shirt e felpe con il logo Stranger Things 3. Tra i brand dedicati al mondo delle calzature sono stati Nike e Havaianas a puntare su questa serietv con modelli alquanto esclusivi. Insomma il Sottosopra si è letteralmente impadronito della moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>