In mostra a Londra gli abiti di scena di Michael Jackson

di Redazione Commenta

Da oggi nel Regno Unito i fan di Michael Jackson hanno l’occasione di poter ammirare dal vivo i capi più iconici indossati dal Re del pop grazie alla mostra “The Collection of Tompkins & Bush: Michael Jackson Wardrobe”.


La retrospettiva, attesissima dai numerosi ammiratori del grande artista americano scomparso nel giugno di tre anni fa, sarà ospitata dalla Getty Gallery presente nel gigantesco centro commerciale “Westfield Stratford City” di Londra che, inaugurato solo l’anno scorso, ha già registrato un flusso di ben 47 milioni di clienti. Data anche la crisi, si tratta di numeri davvero altissimi che hanno pesato molto sulla bilancia e regalato l’esclusiva di questa fantastica mostra al grande shopping mall londinese che si è così aggiudicato l’opportunità di ospitare un evento davvero favoloso che attirerà, oltre ai soliti clienti, migliaia di fan di Michael Jackson provenienti da tutto il Regno Unito.

D’altronde, si tratta di un’occasione davvero imperdibile in quanto la mostra è composta da capi provenienti dalla collezione privata degli stilisti Dennis Tompkins e Michael Bush che lavorarono con Michael Jackson per oltre venticinque anni. I due designer crearono per lui capi indimenticabili e look originali indossati dal cantante nei suoi incredibili concerti e nei suoi video musicali come i famosi guanti tempestati di brillanti, i cappelli, le giacche militari decorate da cinghie dorate e non solo.

Sarà, infatti, possibile ammirare dal vivo gli abiti avantgarde utilizzati per il video di “Scream” in cui cantava e ballava in compagnia della sorella Janet e il completo in lino bianco usato per “Smooth criminal”, indimenticabile video in cui sembrava vincere la legge di gravità con la famosa mossa del “45° Degree Lean” eseguito da Michael Jackson grazie a delle speciali suole per scarpe realizzate a forma di “V” che si agganciavano a dei chiodini posizionati nel terreno, permettendogli di spostare il suo corpo oltre il baricentro. I costumi, tutti originali e tutti di scena, resteranno in esposizione fino al prossimo 4 novembre.

Photo Credit | Getty Image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>