Paris Fashion Week p/e 2016, collezione Valentino

di federica guarneri Commenta

Un mondo in fermento, un viaggio, un sogno in cui si fondono usi e costumi di continenti diversi. Una meritata standing ovation quella ricevuta dalla coppia di stile italiana Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, direttori creativi del marchio Valentino che hanno sfilato a Parigi in occasione della Fashion Week.

Abbiamo sentito l’esigenza di allontanarci un po’ da Roma, guardare al mondo della immigrazioni, alle altre culture che oggi sono sotto i nostri occhi e che sono uno stimolo continuo. Una rilettura però non come una cartolina colonialista ma pensando a stratificare, incrociare per arrivare a nuovi equilibri

I colori dell’Africa tribale, come il nero profondo, il rosso sscuro, il giallo senape, il verde e il blu Masai, si inseriscono nelle forme occidentali per la collezione P/E 2016 firmata Valentino. Abiti  che sembrano vere e proprie vesti regali  ed etniche, con lavorazioni e tagli oppure semplici tuniche che ricalcano le immagini storiche e primordiali. Che siano stati realizzati con chiffon ricamato, il pizzo accoppiato con la pelle, la rete di cuoio annodata a mano, la raffia intrecciata, non ha importanza perchè questi abiti sono tutti dei veri e propri capolavori. Gli accessori firmati Valentino per la stagione p/e 2016 sono importanti tanto quanto gli abiti. Collane  che da sole sembrano reggere l’intera collezione, calzature con tacchi più o meno alti e tomaie impreziosite da piccole maschere tribali, borse dipinte a mano imperfette e incredibilmente moderne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>