Paul&Shark, il futuro è all’estero

di Giulia Ferri Commenta

Paul&Shark, il marchio di Masnago (VA) che dal 1951 produce abbigliamento e total look in stile sailing sta vivendo un periodo felice soprattutto riguardo le vendite all’estero, dove viene particolarmente apprezzato per la qualità dei materiali e la resistenza ai lavaggi, nonché al gusto marinaro ben identificato dal logo del pescecane.

Andrea Dini, socio di Paolo spiega il successo all’estero legato ai numeri in rialzo del brand:

La crescita della nostra azienda è direttamente proporzionale all’evoluzione del nostro prodotto e agli investimenti (circa il 5% del fatturato) che continuiamo a riservare alla ricerca proponendo al mercato capi altamente tecnologici ed innovativi interamente prodotti in Italia grazie ad una struttura che ci vede operare attraverso una tessitura interna alla nostra azienda che occupa circa 450 dipendenti a Varese e una produzione in outsourcing concentrata nel Nord Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>