Persona: collezione a/i 2011 2012 presentata alla Vogue Fashion Night Out di Roma

di Giulia Ferri 1

Alla kermesse romana di Vogue Fashion Night Out, anche Persona, brand del gruppo Max Mara, era presente per stupirci con tante novità. L’attenzione naturalmente era captata per la guess star Vanessa Incontrada, testimonial da un paio di stagioni del marchio Persona, ma la discreta affluenza di pubblico all’interno del negozio al 134 di via Frattina già dalle prime ore delle serata ha evidenziato un vivo interesse per le collezioni e per il marchio che riscuote notevole successo anche tra le fasce giovanili.

Noi di Modalizer c’eravamo per incontrare a quattr’occhi la showgirl italo-spagnola e per dare uno sguardo ai temi delle collezioni. A mostrarceli è stato Giuseppe, Personal Shopper Persona che ha svelato almeno 3 fondamentali virtuosità della nuova collezione, come sempre in linea con la filosofia Persona.

La ricerca dei tessuti, improntata soprattutto con l’utilizzo di fibre nobili con piccole percentuali di elastan (per un comfort e una vestibilità perfetta); la contemporaneità, con una serie di temi che si rivolgono a diversi target femminili, dai capi evergreen sportivi come il 5 tasche alle novità come il jeans-leggings. E non ultima la modellistica: capace di esaltare le forme e valorizzare i punti di forza di ogni donna curvy.

La serata è stata anche occasione per un’iniziativa benefit con la vendita della t-shirt limited edition I Love Persona con logo ufficiale della VFNO il cui ricavato andrà devoluto in charity. Domani vi proporremo l’intervista di Modalizer a Vanessa Incontrada, testimonial Persona anche per la stagione autunno inverno 2011 2012.

Commenti (1)

  1. As you might imagine, pupusas are the signature, but you’ll also want to consider the bracingly tart shrimp ceviche; the cilantro packed chicken soup; or the sandwich whose destiny is to become the Salvadoran antidote to the “Vietnamese po boy”: a two fisted, gravy dripping loaf of roasted, hand pulled turkey.8115 Jeannette St., 504.862.5514Where brings an air of Southern classicism to new American cooking, Boucherie represents its dressed down, contemporary strain: porky, casually global and at points aggressively down to earth.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>