Prada lancia Timeless Bag, una re-edition delle sue borse cult

di Sandra Rondini Commenta

Prada, il brand che più di tutti nella sua storia ha guardato sempre e soltanto avanti, sperimentando inedite combinazioni di tessuti, materiali, colori, contrasti, creando un’estetica del tutto nuova e riconoscibile e a colpo d’occhio in tutto il mondo, tra tutte le griffe esistenti sul mercato, è adesso il brand che più guarda al passato. Forse per fare il punto su dove sta andando. Forse per un giusto momento di autocelebrazione e per compiacersi e gioire di quanta strada, sempre in avanti, è stata fatta in tutti questi anni. Prada ha sempre rappresentato il futuro e non solo della moda italiana, di cui rappresenta certamente motivo d’orgoglio per il Made in Italy, ma per tutto il fashion system internazionale.

Ora che è la grande protagonista della mostra del Metropolitan Museum di New York, dal titolo “Schiaparelli and Prada: Impossible Conversations“ e guarda ai suoi tanti abiti con rinnovata attenzione, scorgendovi, anche in quelli più lontani nel tempo, il segno lampante di una modernità assoluta, Prada guarda al passato con rinnovato amore, anche negli accessori che tanto hanno contribuito al suo successo nel mondo. Ecco spiegato il motivo di un inedito tuffo negli archivi delle sue borse cult, quelle che negli ultimi decenni ogni fashionista di grido ha sognato di possedere nel suo guardaroba.

Quelle mai passate di moda perché Prada non ha mai fatto moda o tendenza, è sempre stata fuori da questi patetici giochi e chi non è di moda lo è per sempre. Da qui l’idea di una ri-edition dei suoi modelli cult proprio in occasione della sua retrospettiva al Metropolitan Museum di New York. Una collezione che si chiama “Timeless Bag” ed è un modo per guardare al passato con occhi nuovi, compiacendosi del fatto di aver lavorato bene, di aver protetto il design di ogni modello dallo scorrere impietoso del tempo che rende tutto immettibile o al massimo vintage.

Torneranno in vendita allora,  riprodotte nei minimi dettagli, le It Bag che dal 1995 al 2001 hanno incantato per colori, design e innovazione generazioni di amanti dela moda. Unico difetto? Queste borse, proprio per via della strepitosa mostra che si sta tenendo a New York, saranno in vendita in esclusiva solo nella boutique della Grande Mela…

fonte  | shefinds

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>