Scarpe Arfango: moda fiorentina dal 1902

di Redazione Commenta

Conoscete il marchio di calzature Arfango? questo brand fiorentino ha una storia ultra centenaria e prende logo e nome in prestito a un bellissimo rapace, il gufo delle nevi (in francese Harfang des Neiges). Da sempre considerato animale dai buoni auspici, il gufo bianco rimarrà tema ricorrente delle creazioni Arfango, rintracciabile soprattutto sulle fibbie e gli accessori.

Arfango è conosciuto come marchio di scarpe e accessori che si distingue dalla lavorazione pregiata dei pellami e l’utilizzo di aromi, cere ed essenze secondo metodi dell’artigianato fiorentino antichissimi.

Nella foto in alto possiamo ammirare un décolleté realizzato in pelle scamosciata, classica punta tonda e un tacco a spillo quasi di 12 cm; plateau interno invisibile, applicazione metallica raffigurante una farfalla sull’esterno.
A proposito di questo modello il presidente di Arfango, Alberto Morelli, ha una bellissima storia da raccontare:
Mio padre ha continuato la tradizione, collezionando farfalle e tatuandosene addirittura una sul braccio destro con le sue iniziali e quelle di mia madre. Quando gli domandavano il perché della farfalla, rispondeva sorridendo che era il simbolo della libertà. In famiglia ci tramandiamo quest’idea di libertà, ed è alla mia piccola figlia Bianca che dedico questa collezione di scarpe… Per mettere le ali ai piedi delle donne.

Nella foto in alto possiamo ammirare un decolleté

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>