Gucci e James Franco presentano il trailer di The Director – video

LACMA 2013 Art + Film Gala Honoring Martin Scorsese And David Hockney Presented By Gucci - Red Carpet

L’attore e regista James Franco, noto per i suoi successi cinematografici e più di recente per le sue apparizioni sui social network, in particolare su Facebook, ha realizzato un corto cinematografico in collaborazione con Frida Giannini, direttore artistico di Gucci.

Gucci lancia un’installazione manga nei suoi store di tutto il mondo

È davvero unica e speciale la collaborazione tra il Direttore Creativo di Gucci, Frida Giannini, e il famoso artista di Manga giapponesi. Ispirandosi alla collezione Cruise 2013 di Frida Giannini, Araki ha creato un esclusivo Manga (un fumetto giapponese) che animerà in tutto il mondo nei mesi di gennaio e febbraio le vetrine dei negozi della maison fiorentina di proprietà del polo francese del lusso PPR.

Icone Gucci: il morsetto del mocassino

Negli anni ’50 i laboratori Gucci introdussero per la prima volta un dettaglio metallico che venne utilizzato sulle borse in cuoio scuro con l’inconfondibile impuntura delle selle. Ed è così che il morsetto divenne via via miniaturizzato oppure ingrandito secondo l’esigenze della metalleria.

Con tutte l’evoluzioni del caso: impresso, stilizzato o goffrato sulla pelle scamosciata e il velluto. Un’icona che venne ripresa anche sulle stampe di seta e negli elementi della gioielleria.

Celebrities in Gucci al LACMA di los Angeles

Gucci ha presentato al Los Angeles County Museum of Art’s (LACMA) l’evento inaugurale Art Film Gala in onore di Clint Eastwood e John Baldessarri. La serata, co-presieduta da Leonardo Di Caprio e dalla curatrice LACMA Eva Chow, ha celebrato l’arte delle immagini in movimento e ha riunito importanti personalità del mondo dell’arte e del cinema.

Frida Giannini, Direttore Creativo di Gucci. ha dichiarato:

Sostenere la missione del LACMA nel celebrare l’arte del cinema è un’estensione naturale del lungo impegno di Gucci verso il mondo del Cinema, siamo orgogliosi di presentare assieme a Michael Govan, Eva Chow e Leonardo Di Caprio questo evento in onore delle prestigiose carriere di Clint Eastwood e John Baldessarri.

Gucci: collezione equitazione per Edwina Alexander

Dopo Charlotte Casiraghi, secondogenita della principessa Carolina di Monaco, ormai icona di eleganza e femminilità regale, Gucci è al fianco, anche quest’anno, dell’australiana Edwina Alexander, fresca di matrimonio (un mese fa a Monaco con Jan Tops ) e di un nuovo destriero (Noblesse des Tess).

Perchè proprio il mondo dell’equitazione? Da sempre questo sport rappresenta i valori nobili dello sport, un po’ come il Polo per gli inglesi o gli scacchi per i russi.

Gucci: il nuovo concept store by Frida Giannini

Nel 2008 il direttore creativo di Gucci, Frida Giannini ha ideato un nuovo design per i negozi Gucci di tutto il mondo. Il concept di Frida, che grazie a luce e trasparenze crea effetti spettacolari, si allontana dai codici dei negozi di moda e introduce l’immagine moderna di Gucci nel 21simo secolo. Sebbene ogni negozio si distingua per le proprie caratteristiche, come la scala sospesa di New York o la facciata in vetro dorato di Shanghai, tutti questi negozi hanno una nuova estetica che ha come priorità la luce naturale e i materiali caldi.

La luce naturale attraversa gli spazi e permette la visone dall’interno e dall’esterno. I materiali storici gucci, come il palissandro scuro e il marmo, restano protagonisti del design, in contrasto con il contesto moderno. I nuovi materiali, come il vetro rigato, l’oro nelle sue tonalità calde, gli specchi e i vetri fumè, richiamano l’eleganza e il lusso art decò, riscaldando gli spazi interni e conferendo una straordinaria graficità in armonia con il design delle creazioni di frida.

Gucci 1921, collezione occhiali in onore dei 90 anni


Alcuni giorni fa vi abbiamo parlato della collezione borse disegnata dalla stilista Frida Giannini intitolata Firenze 1921 in onore del 90° anniversario della nascita della storica maison fiorentina naturalizzata francese. Oggi vi proponiamo la collezione occhiali, prodotta e distribuita dal Gruppo Safilo, leader mondiale della moda eyewear mondiale.

Gucci ha voluto presentare un’edizione speciale della collezione occhiali da sole 1921 come parte della collezione esclusiva ideata per celebrare il 90esimo anniversario del marchio. Disegnato dal Direttore Creativo Frida Giannini, il modello rende omaggio alle icone, all’artigianalità e ai materiali pregiati per i quali Gucci è rinomata in tutto il mondo da quando Guccio Gucci fondò il marchio a Firenze nel 1921.

Gucci Guilty Pour Homme: il secondo video

http://www.youtube.com/watch?v=Yy3vV73KjEU&feature=player_embedded

E’ firmato ancora da Frank Miller il secondo video della campagna pubblicitaria 2011 di Gucci Guilty Pour Homme. Con il consueto stile noir ma non senza uno spessore artistico che richiama scenari familiari al regista e fumettista come Sin City, lo spot è un inno alla seduzione maschile.

Eccolo sfrecciare il nostro eroe, nei panni di Chris Evans che a bordo di una motocicletta che lascia dietro di se una scia infuocata, incontrare una bellissima donna misteriosa, interpretata dall’attrice statunitense Rachel Wood. Un colpo di fulmine, un turbine della passione che li porta a giacere nello stesso letto con irrefrenabile desiderio. Ma quando è lui ad andarsene a con se il ciondolo che lei indossava. Un regalo? L’avrà rubato? Non importa, è ancora l’uomo Gucci che sa incantare e stregare una donna.

Bamboo Forever, una storia lunga 64 anni

bamboo forever-gucci-64-anni

Di recente una boutique di Bologna ha ospitato la mostra itinerante dedicata ad una borsa che ha ben 64 anni, ed è una delle icone della Maison Gucci. Avrete sicuramente capito che sto parlando della mitica Bamboo alla quale Gucci dedica un evento: Bamboo Forever che ripercorre la storia di questo modello amato da principesse e celebrità.  Forse non tutti conoscono o ricordano la storia di questa bag. Andiamo a scoprirla insieme.

Milano Moda Donna 2011: ritorno agli anni ’70

Le sfilate di Milano Moda Donna 2011 stanno sancendo il ritorno della donna che riscopre gli anni ’70, un pò dandy e un po spregiudicata, soprattutto di notte. Dalla donna diva di Gucci che sfoggia strepitosi gioielli a proiettile, grandi acconciature, giacche attilate e pantaloni ampi; all’hippy chic di Angelo Marani che veste di abiti lunghi e borse riciclate da tappeti.

A ricalcare il mood concept degli anni ’70 è anche il marchio Jo No Fui che propone molti capi della collezione in pellicce o inserti con peli di animali, così duramente contestate dagli animalisti della Lav. Una donna retrò non solo nei portamenti e negli abiti ma anche con una moralità che punta a riconquistare il ruolo della donna che proprio negli anni ’70 intreaprese nella lotta all’emancipazione.

Gucci firma l’ultima edizione speciale della Fiat 500

Sono molto onorato di aver fatto incontrare Fiat e Gucci, specialmente in un anno di celebrazioni così importanti per l’Italia. Da italiano non posso che essere felice di aver contribuito a questa “500 by Gucci” che riunisce in sé lo spirito di due marchi che simboleggiano il savoir faire del nostro Paese nel mondo. È stato quindi fantastico poter nuovamente lavorare sulla macchina che amo di più, collaborando con il Centro Stile Fiat e Frida Giannini, per questa nuova versione

Parole di Lapo Elkann, che ritorna a collaborare con il Centro Studio Fiat con un’intuizione che solo le personalità carismatiche riescono ad avere e ad attuare: Far incontrare due icone di stile e crearne una terza del tutto nuova, senza cambiare gli stadi originali.

E tanto per restare in tema fashion la 500 by Gucci ad aprile sbarcherà con una special edition disponibile nei negozi Gucci e sullo sito dedicato con una serie di accessori da viaggio, piccoli oggetti in pelle, tute sportive, bomber, guanti da pilota, occhiali e un orologio da polso.

Guilty by Gucci: il nuovo profumo

Il nuovo profumo Guilty di Gucci è l’ultima fragranza della casa fiorentina naturalizzata francese che Frida Giannini ha voluto per il grande rilancio a poco meno di un anno dal 90° anniversario che già è stata introdotta con la campagna pubblicitaria ForEver Now.

Ad incarnare l’essenza del nuovo profumo Guilty Gucci sono la bellissima Evan Rachel Wood, fidanzata di Marilyn Manson, insieme a Chris Evans, icona sexy della comunità gay dopo che nel 2006 è stato eletto corpo più sexy dal sito gay.com.

L’Adv, che qui vediamo in un abbraccio sensuoale tra uomo e donna sarà supportata anche da un’intensa campagna pubblicitaria in televisione che verrà presentata agli MTV Video Music Awards: sullo sfondo di una città futurista un bolide sfreccia a velocità della luce prelude a un’incontro amoroso tra un uomo e una donna. Si vuole così sottolineare l’aspetto moderno delle sensazioni che il profumo Guilty riesce a dare, che però non manca di inebriare la pelle con quel tocco di sensualità che non guasta mai.