Blair e Serena si vestono da sposa per l’ultima puntata di Gossip Girl

di Sandra Rondini Commenta

Elie Saab e Georges Chakra. Sono i due grandi couturier di origine palestinese i designer dei wedding dress indossati rispettivamente da Blair Waldorf e Serena van der Woodsen nella puntata finale del serial “Gossip Girl” appena andata in onda negli States.

Trasmesso dal 2007 per 6 stagioni, e da più parti considerato una sorta di “metadone” per sopravvivere all’astinenza dalla fine del serial tv “Sex and the City” terminato nel 2004, “Gossip Girl”, con i look griffatissimi dei suoi protagonisti ha segnato un’era e non c’è al momento un’altra serie tv che possa competere con tanto sfarzo e lusso up to date. Come insegna “Beautiful” si possono raccontare le vicende di tanti personaggi ricchissimi e legati al mondo della moda senza che però nulla abbia attinenza con la realtà, ma nel caso di “Gossip Girl” ogni abito, ogni store, ogni locale e ogni designer nominato dalle protagoniste erano reali e servivano a raccontare cosa è davvero in e cosa è out nella New York di oggi.

I fashion blog si sono sbizzarriti in questi anni a passare ai raggi X tutti i griffatissimi look delle protagoniste che più volte hanno anche reso omaggio al made in Italy e lanciato anche autentiche mode come i famosi cerchietti di Blair Waldorf (ne ha esibito uno preziosissimo in cristalli persino durante il matrimonio). Nel loro giorno più bello, Blair e Serena si sono affidate alla fantasia di due famosi creatori di alta moda francese e gli abiti scelti erano molto diversi proprio a rispecchiare le personalità quasi antitetiche delle due protagoniste.

Un abito lungo e diritto di Elie Saab, interamente ricamato di cristalli swarovski celesti, scollato a barchetta, con piccola contura in vita e delicate trasparenze solo nella parte inferiore per Blair, sempre così attenta alle convenzioni sociali in pubblico quanto pronta a infrangerle nel privato, mentre Serena ha scelto un abito molto più appariscente e romantico, proprio come nella sua indole, color bianco e oro con bustier mozzafiato, firmato da Georges Chakra. Entrambe le spose avevano i capelli raccolti e niente velo. I fortunati sposi? Naturalmente erano il dandy Chuck Bass (vestito di bianco con papillon di swarovski…) e Mr Lonely Boy, Dan Humphrey.

Unica sorpresa della puntata è la scoperta dell’identità di Gossip Girl (non scriviamo chi è, tranquilli, nessuno spoiler qui). In quanto a Blake Lively, che nel serial interpreta Serena van der Woodsen ed è l’unico volto che è stato effettivamente lanciato dal serial al punto da avere già incantato sia Gucci che  Karl Lagerfeld che l’ha voluta come testimonial della linea di accessori di Chanel, si tratta nel 2012 del secondo matrimonio, dopo quello reale, celebrato lo scorso settembre con il collega Ryan Reynolds e in abito Marchesa.

Photo Credit | Gossip Girl facebook

Rispondi