Federica Pellegrini indossa Giorgio Armani per i suoi 23 anni

di Lorena Scopelliti Commenta

E’ altissima, Federica Pellegrini, ha spalle larghe e ben costruite tipiche delle nuotatrici; il suo seno è minuto e le gambe sono sode e tornite. E’ esplosiva, dentro le vasche e nella vita quotidiana. Federica piace ai cronisti, agli sponsor, ai tifosi e agli stilisti: perché vince ed è potente, perché sorride sempre, perché è dotata di una bellezza sana e fresca.

Non sarebbe affatto male se le atlete diventassero le nuove icone di stile e i nuovi modelli di ispirazione per il look e la forma fisica, poiché portano avanti un concetto di bellezza fondato sul principio della salute e del benessere.

Per i suoi 23 anni Federica ha scelto di festeggiare come una diva, nel locale Elle di Via Veneto, a Roma. Per una sera quella strada si è trasformata nella Roma degli anni Sessanta, che Federico Fellini celebrava ne La Dolce Vita: paparazzi, spintoni dei curiosi, folla in attesa della star, l’esclusiva degli scatti già venduta e concordata con un giornale, bodyguards che si prodigavano a creare un cordone di protezione davanti all’ingresso del blindatissimo locale.

Alle 21.30 circa Federica è apparsa scendendo da una Audi lussuosa fornita dallo sponsor, in compagnia del fratello. Fasciata in un microabito nero di Giorgio Armani, sorrideva tra l’imbarazzato e il compiaciuto ai fotografi. Come una vera diva.

Il vestito di Giorgio Armani lasciava scoperte le lunghissime, muscolose e tornite gambe. La semplicità del tessuto (probabilmente viscosa) si univa alla complessità dei giochi a fasce intrecciate che creavano un oblò sexy sul fianco destro della nuotatrice. L’incrocio sul seno aveva lo scopo di valorizzarlo otticamente, rendendolo più florido (peccato che si intravedesse leggermente la lingerie bianca!).

Gli accessori scelti erano griffati Bulgari: un anello al dito medio con brillanti e zaffiro centrale e un paio di pendenti di perle raffinatissimi e immacolati, perfetti per il taglio corto e i capelli color miele di Federica. Sandali alti, ma non esageratamente, color grigio argento a listini sottilissimi e smalto scarlatto ai piedi. Clutch antracite shimmer a completare l’outfit. Un look promosso a pieni voti: sensuale ed esplosivo, ma anche elegante e non banale, nonostante le nuances scelte fossero classiche e tradizionali. Federica è medaglia d’oro anche di stile e look?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>