Global Denim Awards 2015, trionfa il Made In Italy

di federica guarneri Commenta

L’edizione 2015 dei Global Denim Awards di Amsterdam premia Candiani Denim e Andrea Diletto, per un trionfo del Made In Italy.

candiani denim 1

La giuria 2015 dei Global Denim Awards, composta da Pierre Morriset (Head Designer di G-Star RAW), Menno Van Meurs (co-fondatore di Red Wing Shoes Amsterdam e Tenue de Nimes), Amy Leverton (ricercatrice e trend hunter internazionale nel settore Denim), Adriano Goldshmied (massimo esperto mondiale di Denim premium e fondatore di Diesel, Replay, Gap 1969, Adriano Goldshmied AG e Goldsign) ha decretato vincitrice la collezione nata da Candiani Denim, eccellenza italiana nel mondo per la produzione di tela Denim, e Sartoria Diletto, realtà nata grazie ad Andrea Diletto e alla sua passione per la tradizione sartoriale italiana ed il suo rinnovamento.

La collezione nata dalla collaborazione tra Candiani Denim e Sartoria Diletto ha come cardine principale la scelta di tessuti sostenibili. Il brand predilige trattamenti che non usano acqua, come quelli al laser, creando un inedito tessuto cimosato ottenuto usando filati riciclati, sia in trama che in ordito. Tutti i tessuti cimosati sono inediti, sviluppati per la produzione artigianale di questa collezione, tele fatte a mano su vecchi telai a navetta, il più profondo heritage di Candiani Denim, e con fantasie originali. Il progetto che lega Candiani Denim e Andrea Diletto rappresenta l’interpretazione di capi classici in chiave contemporanea attraverso l’utilizzo di tessuti Denim. La loro collezione, sulla passerella dei Global Denim Awards, ha superato quelle di altri 7 brand.

Rispondi