Borse a/i 2015-2016, dalla Sicilia IDDI Design

di federica guarneri Commenta

Idda e iddu. L’Etna e Lo Stromboli. Due vulcani, due fonti che rilasciano un’energia ad una terra chiamata Sicilia. Dalla loro unione nasce IDDI.

IDDI, in dialetto, vuole dire letteralmente “loro”. Ma secondo il designer, Daniele Spitaleri classe ’75, architetto e una passione per il garden design e la moda, rappresenta l’alchimia rilasciata dagli elementi che caratterizzano la terra in cui nasce il brand. La prima linea firmata IDDI porta il nome di Sikania, una collezione composta da pochette dal sapore contemporaneo ma che riprendono gli elementi classici e riconoscibili della Sicilia, come cornetti, piccoli amuleti, colorati carretti e un’infinità di pom pon.

Un concept (che abbraccia anche bijoux, orecchini, collane e bracciali unisex, interamente realizzati a mano) che si può definire un mix tra tradizione e innovazione, in cui gli elementi più riconoscibili di una terra carica di colori e icone si trasmutano per diventare contemporaneità in questa stagione a/i 2015-2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>