Irfe rinasce grazie alla top model Olga Sorokina

di Redazione Commenta


Torna ai grandi fasti di un tempo il brand di alta moda Irfe, rilevato nel 2006 dalla bellissima modella Olga Sorokina, che oggi conta ben 85 punti vendita nel mondo. A molti questo nome non dirà nulla, ma Irfe, fondata a Parigi nel 1924 dai principi russi Irina Romanova e Feliks Jusupov, è stata per lungo tempo una delle più importanti maison di haute couture del mondo.

Contava, infatti, tra i suoi clienti molti aristocratici europei e d’Oltreoceano, artisti e star dell’epoca che adoravano i suoi sfavillanti abiti da cocktail e i look casual, così all’avanguardia nei ruggenti anni Venti.


I due fondatori della maison erano fuggiti dalla Russia dopo la Rivoluzione di Ottobre nel 1919 e avevano scelto Parigi per vivere e fondare il loro atelier perché era la città più effervescente del mondo. Ogni vero artista sognava di vivere lì.

Feliks, mente creativa del brand, potè dare libero sfogo alle sue fascinazioni orientali e alla sua passione per il lusso, mentre la moglie, considerata una delle più belle donne di Parigi, si occupava di pubbliche relazioni e faceva da testimonial al brand, indossando lei stessa nelle occasioni mondane gli abiti di Irfe, nome nato unendo le prime iniziali dei loro nomi.

Una coppia molto moderna e assolutamente complementare, come si vede, la cui eredità artistica rivive oggi grazie all’ex top model Olga Sorokina che ha acquistato la griffe Irfe direttamente dalla nipote dei due fondatori, la contessa Jusupov Kesnia Sheremetieva Sfiri.

Al Palais de Tokyo a Parigi nel 2007 si è tenuta la prima retrospettiva della maison, poi l’inizio del nuovo corso con le collezioni di moda, un pret-à-porter di lusso disegnato con molta classe dalla stessa Olga, parigina di origini russe, nel suo studio in rue Fabour Saint Honoré, mentre la produzione avviene in Francia e in Italia.

La bella Olga, nuova testimonial della griffe, ha in programma anche di rilanciare la famosa serie di profumi Irfe, prodotti fino agli anni Settanta, suddivisi in fragranze per chiome bionde, brune, rosse e blanche, alimentando così la curiosità attorno a questo brand anche nel mondo del beauty che resta in trepida attesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>