Marc Jacobs per Diet Coke: limited edition per i 30 anni della bevanda

di Redazione Commenta

Spread the love

Dopo Karl Lagerfeld e Jean Paul Gaultier, è Marc Jacobs, direttore creativo della griffe che porta il suo nome e di quella della maison Louis Vuitton, a disegnare il nuovo packaging delle lattine della Diet Coke. Tre special edition a tiratuta limitata con altrettante campagne stampa, tutte molto attese dato l’estro e l’amore per la trasgressione e l’originalità tout court che da sempre contraddistinguono il noto designer americano.

Le lattine griffate Marc Jacobs saranno disponibili dal prossimo mese in undici paesi proprio nel 2013, un anno molto speciale per la Diet Coke, bevanda light della Coca Cola Company che quest’anno compie trent’anni. Intanto è già online un video virale che ha per protagonista proprio Marc Jacobs che non si tira mai indietro quando c’è da ricoprire il ruolo di testimonial, come dimostrano le ultime campagne stampa dei suoi profumi di cui è non solo protagonista, ma anche ideatore.

Marc Jacobs, si sa, ha un vero e proprio culto per il suo corpo e non perde occasione per mostrare i suoi muscoli, anche quelli delle gambe, data la sua passione per le gonne che indossa molto spesso non solo con ironia ma anche con grande atitude e nonchalance tanto da averne fatto quasi un tratto distintivo del suo look. Proprio dalla gonna, indossata con le inseparabili Dr Martens si capisce che è proprio lui l’uomo che nel video girato dal Stéphane Sednaoui (ex compagno di Laetitia Casta da cui ha avuto la piccola Satin) è chiuso in una cabina fotografica in una stazione della metropolitana a scattarsi una serie di istantanee mentre i suoi indumenti, come in uno streep, uno dopo l’altro cadono a terra, attirando l’attenzione e l’ammirazione di tre giovani ragazze di passaggio.

Nel video Marc Jacobs è davvero affascinante e, comunque, molto autobiografico perchè non recita un ruolo, ma resta sempre se stesso, a differenza di Jean Paul Gaultier che, per i tre video della sua campagna dell’anno scorso si era inventato ben tre personaggi diversi che affiancavano le tre pupettes della Diet Coke. Trasgressivo, irriverente, eppure sempre glamour e cuttin edge.

Delle tre special edition della bevanda che presto entreranno in commercio solleticando le attenzioni dei collezionisti si sa solo che Marc Jacobs ha customizzato le lattine, mentre per le bottiglie si è ispirato al corpo femminile e, in particolare, alle grandi icone degli anni Ottanta e Novanta. Infine, oltre ad offrirsi come testimonial, ha fatto anche un piccolo ritocchino al logo della Diet Coke per festeggiare il suo trentennale e per renderlo più fresco e moderno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>