Slippers e pantofoline glamour sono le scarpe di moda per la primavera 2013

di Lorena Scopelliti 1

Come dicevamo recentemente, quest’anno la moda è comoda e confortevole: nemmeno le calzature rinunciano a quest’imperativo sbarazzino e casual  e quindi imperversano, nelle vetrine dei negozi, slippers, pantofoline chic e, naturalmente, le ormai classiche e amatissime ballerine.

Innanizitutto imparate a ignorare con grazia chiunque, vedendovi con le slippers indosso, comincia a parlarvi della somiglianza di stile con Flavio Briatore: il noto imprenditore indossa i mocassini comodi da anni, ma ciò non significa che portarli non possa impreziosire il vostro stile. Purtroppo i pregiudizi e le categorizzazioni non sono certo una novità quando si tratta di moda. Il segreto è indossarle con eleganza e stile, seguendo pochi e semplici accorgimenti. Indispensabile possederne un paio nero, in camoscio, e un paio in un colore naturale come l’ecrù, il panna o il tabacco. La nappina frontale è un particolare delizioso e un po’ retrò che conquisterà le trend-aholic.

Prima di tutto: chi sceglie una slipper cerca, per prima cosa, la comodità. Quindi anche il resto del look ricalcherà, probabilmente, lo stesso spirito: per trasformare una pantofolina in accessorio glamour, però, basterà stravolgere il resto dell’outfit con pezzi a contrasto, come una piccola camicetta in seta color panna e bordi dorati o gonnellina sopra il ginocchio in chantung di seta. Puntate sull’effetto spiazzante, insomma, badando a dosare tutto con equilibrio: otterrete un perfetto mix di tendenza e originalità.

Inutile dire che le slippers sono semplicemente deliziose con i boy-friend jeans e con i pantaloni a sigaretta dal taglio maschile: in questo caso preferitele colorate o con la punta decorata, che va a creare una piacevole dicotomia con il resto dell’abbigliamento a la garçonne: blazer senza bottoni e bavero in seta, t-shirt stampata da ragazzino, pantaloni basic e slippers comode ma iper-femminili ai piedi. Un look che conquista per la sua naturalezza e non fa passare di certo inosservate.

Commenti (1)

  1. Hi AmyHope all is well. Ive finally kniettd and sewn together my felted slippers ive never felted before, and have done a little research! but I wondered if you had any hints and tips on time length and temperature in washing machine? All the info Ive read is for a USA top loader machine I obviously have a front loader!! Melynda states in her pattern, put it on the hottest wash and check every 5-10 minutes but I’ve been told 60 degree wash but for how long!? My hottest temp wash is 90 degrees! My washer is also a cold loader so heats up as wash begins (but Im not sure exactly at which point?!)Oh its very confussing and normally Im quite savvy!!Any info you can give is very very appreciated!MANY THANKSChantelle xx

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>