Max Mara: collezione occhiali 2011

di Giulia Ferri Commenta

Le nuove proposte eyewear di Max Mara si posizionano in perfetto equilibrio tra gusto classico e spirito attuale, portando come protagonisti gli eleganti codici di stile del marchio. I nuovi occhiali da sole della collezione estate 2011 si ispirano alle splendide città di cui portano il nome: da Roma a St. Moritz, da Antibes a St. Tropez, lo stile senza tempo delle location più esclusive rivive nelle proposte eyewear dall’appeal irresistibile.

Il modello Roma è d’ispirazione “Dolce Vita”. Sono occhiali da sole in acetato, dalla forma arrotondata, con le aste impreziosite dal dettaglio metal scolpito con il monogramma “M” e fissato da rivetti a vista. Ricercate le tonalità, tra cui marrone/avorio, rosso, avana. Questo modello sicuramente colpisce per l’allure sofisticata dei volumi sinuosi il modello da sole in iniettato, dalla seducente forma butterfly con aste dalla linea arcuata.

Il modello St. Moritz si distingue dai particolari in metallo, con inciso il logo, decora i profili e risalta sui toni eleganti del blu, rosa sfumato, rosso. Mentre i volumi ampi degli occhiali in acetato giocano con raffinate sfaccettature che esaltano la forma esagonale, declinata in toni chic, tra cui avana, viola, marrone-cipria, blu nel modello Antibes. Il modello St. Tropez si distingue da piccoli rivetti a forma di “M” sulle lenti definiscono il carattere contemporaneo dell’occhiale da sole in metallo, ampio e leggero, con aste ultra-slim. Le cromie spaziano da toni lucidi a sfumature soft.

Le nuove montature da vista seducono con lo charme raffinato di forme eleganti, dettagli ricercati e accostamenti cromatici di forte appeal. Le montature in acetato rivisitano in chiave attuale un gusto anni 50, con raffinati dettagli distintivi: il monogramma “M” in metallo sulle aste incorniciato da due piccole barre di metallo. La collezione di occhiali da sole e da vista di Max Mara è prodotta e distribuita dal Gruppo Safilo, leader mondiale dell’alta occhialeria.