Burlesque: Veruska Puff testimonial di The Velvet Room

di Giulia Ferri Commenta

Burlesque: film, streaming, modelle, intimo e quant’altro. Un mondo che sembra tornare agli anni ’50 per riscoprire la seduzione e la femminilità attraverso il Burlesque. Nato alla fine dell’Ottocento come parodia delle classi aristocratiche, il genere Burlesque “esplose” negli Stati Uniti sull’onda dei balletti e dei varietà destinati all’intrattenimento per adulti.

Da quel mondo che sapeva giocare con ironia e femminilità il senso non volgare della seduzione e dell’erotismo abbiamo ereditato una scuola di artiste che sono rimaste fonte d’ispirazione per molti personaggi di oggi: Lady GaGa, Madonna, Cristina Aguilera, Dita Von Teese in primis.

Ma c’è un mondo di Casa Nostra che pullula di modelle e performer che portano in auge il ritorno della cultura Burlesque. A me pare sia la risposta naturale al degenerare di un modello pro-anoressico che ha visto negli ultimi la bellezza deturparsi e proporre esempi negativi.

Veruska Puff è una bellissima creatura marchigiana e più precisamente di una delle località di mare più belle della riviera adriatica. Parliamo di San Benedetto del Tronto. Veruska è nota per i suoi live in cui il ballo e lo streap teese sono solo due degli ingredienti di uno spettacolo che ripropone l’erotismo e la femminilità degli anni che furono.

Veruska Puff è testimonial di un nuovo brand dedicato all’intimo burlesque che si chiama The Velvet Room che andremo a conoscere domani. Qui il video del backstage. Non mancheremo di tornare sull’argomento, con delle news che riguarderanno proprio Veruska Puff.

Rispondi