Jeans, i più amati dalle italiane (e dagli italiani)

di Fabiana Commenta

È il capo evergreen per eccellenza amato da chiunque, un must have che anno dopo anno si rinnova senza invecchiare mai: irrinunciabile capo quotidiano sdoganato anche dalle passerelle, il Jeans è un capo senza tempo, amato da uomini e donne. 

Ma quali sono i modelli preferiti dagli italiani? 

La risposta arriva dal report Lyst che analizza i dati raccolti da un milione di utenti italiani nel corso degli ultimi tre mesi sulla piattaforma di ricerche del fashion. 

I più amati e ambiti sono i jeans francesi Jacquemus, in particolare il modello Le Jean, un taglio classico e a sigaretta, con una tasca posteriore e due laterali davanti. 

Non mancano poi tanti altri modelli italiani. 

Secondo posto per il modello boyfriend con decorazioni di Dolce&Gabbana, terzo posto per gli amatissimi skinny in denim di Gucci. 

Quarto posto per Attico, brado italiani creato da Giorgia Tordini e Gilda Ambrosio, che propone un denim azzurro arrotondato con gusto rétro, quinto posto per i Levi’s effetto vintage con i classici cinque tasche azzurri.

Anche gli uomini non riescono a rinunciare al jeans che parla italiano:  primo posto per i Gucci, secondo posto per Amiri, terzo posto per l’emiliana Stone Island con i jeans stretch, quarto posto per Dsquared2 con i Tider Biker, impreziositi da toppe e strappi, quinto posto per Off-White, che chiude la top 5 con un modello slim con cintura incorporata.

Top five donna

Jacquemus, “Le Jean” straight-leg jeans

Dolce & Gabbana, jeans boyfriend con decorazioni

Gucci, pantaloni skinny in denim

Attico, high-rise cavalier jeans                                          

Levi’s, jeans 5 tasche azzurri effetto vintage

 

Top five uomo

Gucci, pantaloni in denim

Amiri, jeans in denim 15 cm 

Gucci, pantaloni skinny in denim

Stone Island, stretch denim, colore bianco

Dsquared2, jeans Tider Biker

Off-White c/o Virgil Abloh, belted slim-leg jeans

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>