Kate Middleton sul campo da basket con cappottino e stivali

di Lorena Scopelliti Commenta

Al sesto mese di gravidanza, diciamolo pure, non ci aspetteremmo di vedere ancora la principessa Kate Middleton così impegnata e attiva: ci stupisce ancora di più visto che, sorridente e solare come sempre, si è anche cimentata in qualche palleggio con la palla da basket.

Accompagnata, come sempre, dal marito William, Kate ha visitato l’Emirates Arena di Glasgow in Scozia, partecipando anche a un allenamento preso il ha anche visitato il Sir Chris Hoy Velodrome. I due coniugi reali hanno soggiornato a Dumfries, una splendida dimora del 18esimo secolo con arredamenti Chippendale che fu salvata dalla rovina nel 2007 dal principe di Galles.

Come al solito l’abbigliamento di Kate era casual ma elegante allo stesso tempo: ha indossato un cappottino lungo fino a metà coscia, in fantasia a scacchi e dai colori che andavano dal blu scuro al grigio ghiaccio. L’avevamo già vista con questo capospalla, dai bottoni importanti applicati anche sulle maniche e tasche laterali e le dona moltissimo anche in gravidanza, grazie alla linea scivolata e svasata dal punto vita in giù. Calze nere coprenti, cluch nera in suede e stivali in camoscio dal gambale aderente sotto il ginocchio completavano il look.

Capelli sciolti sulle spalle e trucco naturalissimo costituivano il giusto complemento a questo look informale. Kate si è divertita ad assitere all’allenamento dei bambini e ha incontrato i piccoli sportivi sul campo di gioco, dimostrando come al solito di essere sempre pronta ad affrontare qualunque situazione con la consueta spontaneità e senza ombra di forzature: il fatto che sia al sesto mese di gravidanza, come abbiamo detto, non le impedisce di partecipare a questi eventi, dimostrando di essere capace nel suo ruolo pubblico e istituzionale e di non volersi mai tirare indietro, soprattutto quando si parla di giovani e di bambini.

Photo Credit| Fan Page Facebook Kate Middleton

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>