Kate Middleton sfoggia un look in bilico perfetto tra lusso e low cost

di Redazione Commenta

Torniamo a parlare della principessa più amata (e anche odiata) del momento: Kate Middleton registra un successo unanime ovunque vada e qualunque cosa indossi, fatti salvi naturalmente i collant 20 denari in pieno agosto (una caduta di stile in piena regola) e l’abbronzatura artificiale che da qualche mese ha saggiamente deciso di abbandonare. Questa volta si è presentata senza l’inseparabile maritino principe William, che si trova alle Isole Falkland, all’inaugurazione della mostra dedicata a Lucian Freud alla National Portrait Gallery di Londra: il look sfoggiato per l’occasione mischiava con intelligenza pezzi luxury e low cost, per un risultato chic e tutto da copiare! 

Il vestitino in tweed grigio, con finta abbottonatura doppiopetto, presentava uno scollo delicato con baveri ampi che si appoggiavano morbidamente sulle spalle. Lungo appena sopra il ginocchio, era fermato in vita da una cintura particolare e trendy, che univa la pelle a una catena color canna di fucile che imitava due grandi nodi da marinaio. Il mood un po’ retrò del tweed, uno dei grandi classici very british, veniva così sdrammatizzato da questo dettaglio contemporaneo dalla linea inusuale.

L’abitino del brand Jesire, un marchio medium cost presente nei grandi magazzini, si trova in vendita al costo ragionevole e abbordabile di 180 euro. L’idea di Kate è stata quella di abbinare un capo del genere, di certo non esclusivo in termini di valore, a un bracciale prezioso interamente tempestato di diamanti e a un paio di superbe Jimmy Choo dal tacco vertiginoso, che enfatizzavano le belle gambe magre e toniche.

Mixare le griffe con capi trovati anche nei negozi vintage o acquistati nei mass market è un modo intelligente di personalizzare l’outfit, sfuggendo così alla banalità del total logo, una mania fortunatamente sorpassata e diventata decisamente demodé e inelegante.  Un atteggiamento, nei confronti della moda, adottato spesso anche dalla giunonica First Lady Michelle Obama, che una volta si è presentata a un’intervista televisiva con indosso un delizioso abitino a pois di H&M, dimostrando così che la classe non ha prezzo e si può essere glam anche spendendo meno di cinquanta euro!

Photo credit| Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>