Kate Middleton insegna: si può essere sexy anche con le scarpe da trekking

di Lorena Scopelliti Commenta

Kate Middleton è stata abbondantemente aiutata da madre natura non tanto sul fronte di una bellezza perfetta: bella lo è, ma non certo da svenire. I suoi plus sono una classe innata e uno stile elegante non forzati che emergono anche quando indossa un paio di voluminosi scarponi.

Non è da tutti, ammettiamolo: c’è chi anche con un abito Elie Saab indosso non riesce a essere elegante. È una questione di portamento, figura, struttura, camminata, atteggiamento, postura, posa: insomma l’eleganza e lo charme sono il risultato di variabili che poco hanno a che fare con la griffe e con la bellezza intesa come beltà canonica e molto con una componente che sembra essere assimilabile al colore degli occhi, della pelle e dei capelli. Questione di DNA, in altre parole.

Ed è così che Kate, in pantaloni di cotone dal taglio maschile di colore ecrù fermati in vita da una cintura in cuoio intrecciato, indossati dentro voluminosi e poco femminili scarponi da trekking, riesce a essere bellissima e glamour: merito anche dell’azzecatissima scelta di indossare una camicetta blunotte con bottoncin bianchi dalla linea classica ma dal tessuto più leggero e impalpabile rispetto al cotone.

Prendiamo nota, dunque: magari non avremo quel plus genetico che ci ha fatto nascere eleganti anche se indossiamo una  salopette da carpentiere, ma possiamo sempre giocare d’astuzia e non rinunciare alla femminilità nemmeno per una passeggiata tra i boschi o nella savana optando per materiali smart come fa Kate!

Photo Credit| Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>