Londra Fashion Week: la sfilata di Tom Ford è top Secret

di Giulia Ferri Commenta

Solo indiscrezioni provenienti da quei pochi fortunati che erano presenti alla sfilata di Tom Ford che ha presentato la collezione donna primavera estate 2012 rigorosamente a porte chiuse. Sono queste le poche notizie che trapelano da Londra e la caccia sul web alle immagini continua senza sosta, ma senza i risultati sperati. Catwalk Queen ha diffuso un’immagine che proverrebbe dal Twitter di Candice Swanepoel, angelo di Victoria’s Secret, che avrebbe sfilato proprio per lo stilista (è la penultima modella nella preview).

Il giudizio appare unanime: Più che piacere la collezione ha mandato in estasi i fashion addicted presenti. Lisa Armstrong del Daily Telegraph ha riferito di Reti metalliche, piume di marabù, frange di raffia, nastri di raso, erano solo alcuni dei dettagli applicati a quelle silhouette a clessidra, gonne in pelle di serpente. Cathy Horyn del New York Times ha sottolineato che Mr. Ford è stato completamente Tom Ford nel suo sex appeal e nella sua silhouette.

Hamish Bowles di Vogue: Tra le silhouette a clessidra e gli effetti fortemente sensuali amati dagli appasionati di Tom Ford dal suo lavoro in Gucci negli anni novanta, c’era un filo di romanticismo preraffaellita in camicette ricamate contadina (come Matisse amava dipingere), e addirittura spumoso, rinascimentale, maniche abiti che evoca il lavoro degli anni sessanta e settanta del grande designer londinese Ossie Clark.

Rispondi