John Galliano fermato per insulti razzisti: il video

di Paola Perfetti Commenta

Solo qualche giorno fa vi abbiamo dato la notizia schock dell’arresto di John Galliano per aggressione e insulti razzisti. Oggi torniamo a parlare dello spiacevole accaduto perché il prestigioso magazine inglese UK’s Sun ha scovato – e pubblicato – il video della scena.

Per dovere di cronaca, anche noi di Modalizer siamo pronti a mostrarvelo. Il talento inglese, già direttore creativo della maison Dior è qui ripreso negli attimi in cui proferisce delle parole pazzesche, come il suo amore per la causa nazista, il suo disprezzo verso la stirpe di Sion, e i suoi vaneggiamenti contro il Santo Padre. Certo, il video mostra anche le pessime condizioni in cui versava John Galliano la sera dell’aggressione …

Ciò non è da giustificazione: queste che – fortunatamente – sono state bippate, sono frasi che non vorremmo mai più sentire, sopratutto a pochi giorni dalle commemorazioni ” Del Ricordo” in memoria delle vittime dell’Olocausto.

Modalizer vi fornisce però questo filmato su Gawker perché riteniamo sia giusto fornire una notizia a 360 gradi e mostrarvi anche un altro lato della moda, quello di chi ha perso la bussola, l’ago e filo, e che se continua così perderà veramente tutto. Dovere di cronaca. Speriamo solo che non ci siano degli sciocchi emuli pronti a seguirlo.