Melissa Satta look e stile, scopriamo il suo blog

di Redazione Commenta

Altissima, snella e slanciata, l’ex velina mora di Striscia la Notizia fa notizia ad ogni suo apparire: merito sicuramente della sua bellezza, ma anche delle scelte giuste in fatto di outfit, che la vedono sempre attenta alle tendenze e alla moda. Melissa Satta predilige uno stile urban chic abbastanza facile da copiare, impreziosito da dettagli di stile come borse ultra fashion e scarpe sempre all’ultimo grido, quasi sempre vertiginose.

Nel suo blog la Satta si racconta e parla delle sue passioni: interessante la sezione dedicata al fitness, da lei praticato con costanza e (evidentemente) con grandi risultati. Melissa ama anche il make up e si cimenta in utili tutorial che spiegano, passo dopo passo, come realizzare il trucco che ama indossare.

La curiosità attorno alla sua figura è grande: si può dire non possa uscire di casa senza che qualche fotografo non la insegua per rubarle qualche scatto. Melissa, però, sa affrontare tutto con una buona dose di ironia e con la consapevolezza di chi sa perfettamente che, essendo un personaggio pubblico, non può sfuggire da certe dinamiche, per quanto a volte queste risultino fastidiose.

Imitare il suo look è alla portata di tutte, perché mischia con buon gusto e un occhio sempre attento ai trend pezzi basici e comodi ad aspetti più glamour, delegando ai dettagli e agli accessori (borse, foulard e scarpe) il lato cool dell’outfit: i pants aderentissimi come una seconda pelle e i jeans skinny sono i capi che più la valorizzano, enfatizzando le lunghissime gambe e il corpo slanciato. Semplicità è la parola d’ordine: t-shirts e maglieria confortevole, spesso dalle proporzioni minimali e slim, in modo da focalizzare l’attenzione sul fisico scolpito senza mai esagerare.

Fortissima la passione di Melissa per le calzature che spesso, soprattutto per le occasioni speciali, sceglie estreme e altissime; negli scatti rubati mentre è a passeggio, di contro, non è affatto raro vederla indossare comode sneakers o scarpe basse. La denim-mania ha colpito anche lei, che porta con disinvoltura capi in jeans di diversa lunghezza e tipologia, pur mantenendo un’aura curata e easy chic.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>