Gwyneth Paltrow testimonial della collezione p/e 2012 di Lindex: preppy style!

di Sandra Rondini Commenta

L’attrice Gwyneth Paltrow, premio Oscar per il romanticissimo film in costume “Shakespeare in Love”, è da sempre considerata tra le fashion icon più amate e imitate da tantissime donne, fin dai tempi del suo famoso taglio di capelli esibito durante il film “Sliding Doors”, ve lo ricordate? Era il 1998 e in un attimo tutti i parrucchieri del mondo dovettero accantonare l’allora richiestissimo taglio di capelli scalato alla Rachel di “Friends” (interpretata da Jennifer Aniston) per soddisfare migliaia di clienti che volevano assomigliare a Gwyneth Paltrow.

L’attrice, sposata dal 2002 con il leader dei Coldplay, Chris Martin, da cui ha avuto due figli, Apple e Moses, è ben conscia di questo suo potere mediatico e non ha mai subito la pressione dei media sulla sua immagine, anzi ha fatto di tutto negli anni per migliorarla sempre più, consacrandosi a una rigida dieta vegana e sottoponendosi ogni giorno a un duro e costante esercizio fisico. I risultati, davvero strepitosi, di tutti questi sforzi si sono potuti ammirare sul set del film “Iron Man” in cui la Paltrow, co-protagonista accanto a Robert Downey Junior, era più sexy che mai, per non parlare delle premiere del film in giro per il mondo in cui indossava minigonne inguinali per mettere in evidenza gambe sodissime e perfette, degne di quelle di Noemi Campbell.

Naturalmente tanta grazia e allure, nonché l’appeal che l’attrice ha su milioni di donne, non poteva sfuggire al marketing tanto che diversi brand le hanno fatto una corte serrata perché fosse loro testimonial. Dopo Tod’s, le borse Coach e gli orologi di lusso Baume & Mercier, adesso è il turno della griffe svedese Lindex di cui l’attrice californiana è appena diventata il nuovo volto ufficiale per la collezione primavera/estate 2012.

La Paltrow è l’ambasciatrice perfetta per questi capi casual e sporty-chic, molto preppy style, proprio come lei, nata in una famiglia di artisti affermati (padre regista e madre attrice) e il cui padrino è stato addirittura Steven Spielberg, che solo sul tappeto rosso gioca a fare la femme fatale indossando favolosi abiti da sera, soprattutto della sua grande amica Stella McCartney,  ma nella vita di tutti i giorni è una donna molto pratica e dinamica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>