Per People è Gwyneth Paltrow la donna più elegante del mondo

di Sandra Rondini Commenta

È guerra negli States su chi sia la donna più elegante del momento. A Vanity Fair Usa che aveva incoronato Kate Middleton si contrappone adesso People per il quale è Gwyneth Paltrow a meritarsi questo titolo. In verità, sono due donne dallo stile in fondo molto simile. Entrambe adorano i capi minimal chic e di grande eleganza e sono delle autentiche maniache della cura della propria immagine.


La Duchessa di Cambridge deve farlo per protocollo e per essere all’altezza del suo rango, pena recenti scivoloni come il topless paparazzato in Provenza, mentre l’attrice lo fa perché da sempre ama vedersi in forma, tonica e scattante e non è raro vederla fare jogging per le vie di Londra. Tra l’altro è anche vegana e grande amica di una vegetariana doc come la stilista inglese Stella McCartney. Quest’ultima, tra l’altro, pur non essendo una bellezza dai canoni tradizionali, è in classifica nella top list di Vanity Fair Usa, preceduta da Charlotte Casiraghi, Lea Seydoux, Alicia Keys, Diane Kruger e Jessica Chastain.

A separare Kate Middleton e Gwyneth Paltrow sono dieci anni di differenza. Per il resto entrambe vivono a Londra e hanno fatto ottimi matrimoni: Kate ha sposato nientedimeno che un vero Principe, mentre Gwyneth è sposata da anni, tra alti e bassi, con il leader dei Coldplay, Chris Martin, da cui ha avuto due figli: Apple e Moses. Spesso testimonial di varie griffe come Tod’s, Coach e Lindex, Gwyneth Paltrow è sempre stata considerata, fin dai suoi esordi nel mondo del cinema, come una delle donne più eleganti e raffinate di Hollywood, mai coinvolta in scandali, se non anche lei fotografata non in topless, ma completamente nuda durante una vacanza con il suo primo amore, Brad Pitt, portatole via da Jennifer Aniston (esiste un kharma, dunque, se anche la Aniston ha poi subito poi la stessa sorte?).

Nata in una famiglia da sempre legata al mondo del cinema, con il padre regista e la madre attrice, ha avuto come padrino di battesimo Steven Spielberg. Tutti la ricordano timida ed emozionata in un favoloso abito rosa confetto di Ralph Lauren mentre ritira l’Oscar per il film “Shakespeare in Love”. Dopo il successo del film “Sliding Doors” dove esibiva un taglio di capelli corto imitato in tutto il mondo alla velocità della luce, ogni sua uscita pubblica è sempre stata semplicemente perfetta, sia sui red carpet più prestigiosi al mondo che nella vita di tutti i giorni, quando si dedica alla sua famiglia o va in palestra.

Si può in pratica dire che non ha mai sbagliato un look e appena varcata la soglia degli “anta” ha un fisico così perfetto da sembrare una donna bionica. D’altronde è dimostrato che ci ha lavorato su tantissimo da sempre, quindi, per lei non c’è mai stato alcun sospetto di liposuzioni o trattamenti estetici riparatori. Alla prima di “Iron Man” a Londra nel 2008, in minidress nero da urlo, lunghe gambe da cerbiatta e tacchi a spillo ha dato uno scossone alla sua immagine legata da sempre a creazioni di designer dallo stile pulito e rigoroso. Ultimamente ama esibire look dal taglio avantgarde, ma senza esagerare, e i suoi stilisti preferiti sono Tom Ford, Stella McCartney e Valentino, al cui gran galà, che si terrà domani a New York risulta essere tra gli 800 selezionatissimi invitati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>