Pippa Middleton contro Kylie Minogue: chi indossa meglio il trench?

di Redazione Commenta

 

Non sarà fashion e popolare come la sorella Kate, ma anche Pippa Middleton ha il suo discreto stuolo di seguaci in ammirazione per lo stile che sfoggia. In questo caso il popolo web si è scatenato in una sfida che vede protagonista proprio Pippa e la cantante pop Kylie Minogue.

Le due sono profondamente diverse, a partire dall’età: Pippa non è ancora trentenne, mentre l’australiana Kylie ne ha quasi quarantacinque. Intendiamoci: la cantante pop porta meravigliosamente i suoi anta, quasi meglio della sorella di Kate. Oltre a ciò, se Pippa è molto magra, asciutta e tonica, la Minogue è morbida, prorompente, piccolina di statura: una specie di bambolina che rasenta la perfezione.

Il trench firmato Fay che entrambe hanno indossato per le vie di Londra, ha una linea molto basic: fondo blu e profili a contrasto beige sono i dettagli che lo caratterizzano e danno una sferzata di novità alla semplicità della struttura.  Immancabile la fusciacca in vita, che sottolinea la figura e le forme. Nel caso di Kylie le curve sono enfatizzate e sottolineate, cosa che non può dirsi di Pippa, che ha una fisicità molto più androgina.

Minogue non lo abbottona completamente e lascia che il bavero ricada con naturalezza rivelando la doppia abbottonatura; Pippa sceglie invece di sfruttare tutte le asole, rivelando la linea del trench in tutta la sua totalità. La cognata di William, inoltre, lo indossa con una minigonna che lascia scoperte le gambe toniche e magre, mentre Kylie sceglie gli skinny pants e il look acquista più grinta e perde quell’aria estremamente perbene che tutti i trench riescono a conferire. In definitiva l’interpretazione di Pippa vuole essere più classica e femminile, quella di Kylie più sporty e casual: paradossalmente, però, Minogue riesce ad apparire ben più sensuale anche con i pantaloni e senza trucco, al contrario di Pippa che opta per occhialoni da sole da femme fatale e gambe in bella vista.

Photo Credit| blog.hola.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>