People’s Choice Awards: gara di star e di stile sul red carpet

di Sandra Rondini Commenta

People’s Choice Awards 2012

Lo scorso 11 gennaio si sono svolti gli annuali e attesissimi People’s Choice Awards, i premi assegnati ogni anno dal pubblico della CBS in base alle indicazioni fornite dalla gente durante tutto l’anno trascorso. Un premio popolare e democratico che ha visto trionfare Bruno Mars come miglior cantante maschile, mentre Katy Perry, assente dopo il suo divorzio da Russell Brand (da lei accusato di erotomania) è stata eletta miglior artista femminile, battendo Adele, il che la dice un po’ lunga sui gusti troppo commerciali degli utenti del potente network televisivo americano.

Il miglior album dell’anno è risultato “Born This Way” di Lady Gaga, votatissimo dalla gente, mentre la migliore artista pop è Demi Lovato. Passando al cinema, se la miglior attrice è per tutti Emma Stone, il miglior attore è l’eclettico Johnny Depp e al film “Harry Potter e di doni della morte part.2”, finale straordinario della saga del mago più famoso di sempre, è andato il premio come miglior film dell’anno.

I People’s Choice Awards, giunti alla loro 38esima edizione, oltre che una gara di performance musicali, cinematografiche e televisive, sono anche una bella sfida a chi si presenta sul red carpet della cerimonia con l’outfit più incredibile e scintillante, catturando così i flash dei paparazzi giunti da tutto il mondo.


Particolarmente apprezzato il look di Demi Lovato in un bellissimo look firmato Marchesa, griffe scelta anche dalla star di “Glee” Lea Michele. Emma Stone ha scelto di indossare un modello firmato Gucci, Robert Pattinson e Ashley Greene hanno la scelto la griffe DKNY, mentre Kristen Bell era davvero un incanto nel suo romantico abito rosso di Valentino interamente realizzato in tulle. Liam Neeson e Miley Cyrus hanno scelto look curati dalla maison fiorentina Roberto Cavalli, mentre Sharon e Kelly Osbourne sono arrivate mano nella mano entrambe vestite da Proenza Schouler.

Rispondi