Vetrine ecosostenibili per uno shopping di lusso anche per l’ambiente!

vetrine ecosostenibili dubai libano kuwait
“EcoLogiCool windows” è un nuovo progetto che promette, sempre più, di segnare nel mondo del fashion system una svolta eco-sostenibile davvero molto importante. L’idea è tutta italiana ed è stata sviluppata dalle società Indica e Arte Vetrina Project, ma non è pura teoria o accademia perché già all’estero (noi siamo sempre gli ultimi a mettere in pratica le nostre idee, chissà poi perché..), passeggiando lungo le più famose vie dello shopping in Dubai, Libano, Kuwait, Bahrain Siria e Giordania ci si può imbattere in queste speciali vetrine sostenibili.

Di cosa si tratta esattamente? Di un progetto che cerca di salvaguardare l’ambiente non solo di chi guarda da fuori la vetrina, osservando magari capi vegano o realizzati secondo la filosofia del riciclo o dell’ethical fashion, come tanti altri impegnati in questo senso, ma presta particolare attenzione alle emissioni di Co2 generate in tutte le fasi di realizzazione della vetrina, dalla sua ideazione fino al momento finale dello smaltimento dei materiali di scarto.

Moschino apre una nuova boutique a Parigi

apertura boutique moschino parigi

Come si misura il successo di un esclusivo brand di moda? Dalle vendite, è naturale. Ma non sempre e non solo: l’esclusività di un marchio e il fatto che sia proibitivo alla maggior parte delle persone non può fare di questo parametro l’indicatore più rilevante. E’ interessante notare, a questo proposito, che in tempi bui e di crisi il comparto dei luxury goods sia cresciuto in termini percentuali, a partire dalla moda per finire allo skincare più costoso.

E’ in questo ambito di riflessioni che si inseriscono le numerose nuove aperture, in tutto il modo e in particolare in Europa, di maison e brand di lusso: in ordine di tempo e di importanza l’ultima casa che ha aperto un nuovo monomarca è Moschino, che ha scelto Rue du Faubourg Saint-Honoré come location, la prima e più esclusiva strada dello shopping parigino.

Ecò: nuova apertura a Torino

A Torino, nella vivace via Cibrario 2, presso piazza Statuto, giovedì 27 ottobre 2011, dalle ore 17.00, sarà inaugurato il primo punto vendita della nuova rete ECÓ, l’evoluzione più matura del franchising etico proposta da Alias-Tag.

ECÓ è la prima rete organizzata di punti vendita sustainable oriented in cui il pubblico trova servizi e prodotti di alta qualità, di tutte le categorie, che rispondono ai bisogni delle persone rispettando i valori di eticità, ambiente e uso delle risorse.

Stefanel: all’apertura di Bergamo ospiti Cristina Parodi e Federica Fontana

In occasione dell’apertura del nuovo concept store di Bergamo in via XX Settembre, 89, Stefanel ha organizzato una serata davvero glamour iniziato con un cocktail party iniziato nel tardi pomeriggio e un mini défilé per la presentazione della collezione autunno inverno 2011 2012 e a sorpresa l’intervento di due ospiti molto amate: Cristina Parodi e Federica Fontana.

Un’occasione per molti di partecipare a una bellissima serata, di incontrare due volti noti della televisione italiana molto seguite, per ammirare la nuova collezione autunno inverno 2011 2012, ma anche per dare uno sguardo al virtuoso restyling del negozio di oltre 200 metri quadrati ideato dallo studio di architettura con base a Londra Sybarite, specializzato nella progettazione di negozi di moda.

Milano si veste di charme con il nuovo store Cinzia Rocca e il suo omaggio a Maria Callas

Jacopo Rocca Diego Rocca Filippa Lagerback Cinzia Rocca Giorgia Palmas Matteo Rocca

Cinzia Rocca è una vera maestra del capospalla: entrare nel suo store è una tentazione irresistibile per chiunque ami i cappotti ben fatti, dal taglio classico ma esclusivo e dalla mirabile foggia sartoriale. Il 18 ottobre, in Via Senato 45 (angolo Via Manzoni) a Milano, è stato inaugurato il secondo monomarca italiano, insieme a quello di Verona. Il marchio fa parte di Rodel SPA, che nasce come industria di confezione e nel tempo è diventato un Fashion Group a tutti gli effetti.

Una serata dedicata all’inarrivabile, mitica e divina Maria Callas, dalla voce e stile inconfondibili: Modalizer ha avuto il piacere di scambiare quattro chiacchere in proposito dell’icona Callas con Cinzia Rocca, creatrice di grandissimo talento, intelligenza e garbo.

Gucci: il nuovo concept store by Frida Giannini

Nel 2008 il direttore creativo di Gucci, Frida Giannini ha ideato un nuovo design per i negozi Gucci di tutto il mondo. Il concept di Frida, che grazie a luce e trasparenze crea effetti spettacolari, si allontana dai codici dei negozi di moda e introduce l’immagine moderna di Gucci nel 21simo secolo. Sebbene ogni negozio si distingua per le proprie caratteristiche, come la scala sospesa di New York o la facciata in vetro dorato di Shanghai, tutti questi negozi hanno una nuova estetica che ha come priorità la luce naturale e i materiali caldi.

La luce naturale attraversa gli spazi e permette la visone dall’interno e dall’esterno. I materiali storici gucci, come il palissandro scuro e il marmo, restano protagonisti del design, in contrasto con il contesto moderno. I nuovi materiali, come il vetro rigato, l’oro nelle sue tonalità calde, gli specchi e i vetri fumè, richiamano l’eleganza e il lusso art decò, riscaldando gli spazi interni e conferendo una straordinaria graficità in armonia con il design delle creazioni di frida.

Cina: dipendenti di un negozio Gucci sfruttati dai datori di lavoro

shenzen

Recentemente si è parlato tanto delle nuove boutique di Gucci che dopo un restyling globale hanno riaperto nelle vie dello shopping più importanti d’Italia: in via Montenapoleone a Milano, in via de’ Tornabuoni a Firenze e sempre a Firenze il Museo Gucci.  Ma a macchiare questo nuove concept store è la notizia proveniente Shenzhen, una metropoli di 9 milioni di abitanti a due mila chilometri da Pechino.

Ex dipendenti del negozio Gucci di Shenzhen hanno dichiatrato di essere stati sfruttati e vessati con turni di lavoro in piedi per 12 ore, permessi speciali anche per andare in bagno, straordinari non pagati e cosa ancor più grave, due impiegate avrebbero abortito a causa di questo regime.

Antica Cuoieria: inaugurato un negozio a Milano


Antica Cuoieria, azienda artigianale fiorentina sinonimo di eleganza e raffinatezza dal 1945, ha inaugurato un nuovo negozio monomarca a Milano, in piazza Oberdam, 8. Il negozio è a due passi da Porta Venezia e di Corso Buenos Aires, da sempre una delle zone commerciali più animate della capitale della moda e dal Quadrilatero della Moda.

Oggi che è sabato e non sarebbe male l’idea di andare a fare una passeggiata, proprio vicini ai Giardini e all’uscita della metropolitana Porta Venezia il negozio di Antica Cuoieria potrebbe essere la location ideale per una giornata di shopping.

Playlife: nuovo negozio a Treviso

Playlife ha inaugurato il primo multibrand store ispirato al concept store di una casa-loft in via Calcamaggiore, 32 a Treviso. Il nuovissimo store Playlife è uno spazio pensato per essere vissuto con un sorriso, dove tutto – dal legno non trattato che riscalda l’ambiente al letto al centro della stanza, dai tappeti etnici alla cucina piastrellata – contribuisce a trasformare lo shopping in un’esperienza emozionante, divertente e amichevole.

Nel mondo Playlife la ricerca di autenticità e originalità trova risposta nelle collezioni di abbigliamento “easy to wear” : Playlife, tra atmosfera di campus e ricercatezza cittadina; Playlife Outdoor, il grande freddo in versione metropolitana; Jean’s West, il “ritorno al futuro” della frontiera western; Killer Loop, tra sport estremo e urban chic; Anthology of Cotton, homewear femminile e una ricca scelta di accessori di divertita sensualità.

Gap a Roma: inaugurato lo store in via del Corso

Ce lo siamo chiesto tante volte e ne abbiamo dato notizia diversi mesi fa: finalmente anche Roma ha il suo store Gap in via del Corso, dove prima sorgevano le messaggerie musicali Mondadori. L’inaugurazione è avvenuta proprio stamattina.

Il direttore comunicazione del gruppo, Anita Borzyszkowska, ha dichiarato:

E.Marinella apre un negozio a Londra

E.Marinella è uno storico negozio di Napoli di cravatte che in seguito al larghissimo consenso del jet set partenopeo e internazionale con il tempo ha aperto diversi showroom a Milano, Lugano e corner shop a New York (dentro Bergdorf & Goodman al numero 754 della Fifth avenue), a Tokio (Akasaka Minato-ku) e a Parigi (presso l’Hotel Four Seasons George V e Le Bon Marchè Rive Gauche).

Aperture nuovi negozi in Italia

Un’ondata di nuove aperture, inaugurazioni, next opening in tutt’Italia che confermano l’affermarsi dei negozi monomarca non solo come politica di fidelizzazione del cliente ma soprattutto la volontà dei brand di essere presenti nel territorio in maniera capillare. Nonostante molti commercianti biasimano il fatto di aver contribuito al successo di molti brand che magari aprono i battenti proprio di fronte la crescita “come funghi” dei mono brand appare inarrestabile. Vediamo alcune delle più importanti, di alcune abbiamo già parlato.

Come le recenti aperture al Centro Commerciale Sicilia di Datch e H&M, di Pepe Jeans all’Orio Center di Bergamo, di Hoss Intropia a Roma, di Fiorella Rubino a Grosseto e l’outlet di Gap al Vicolungo di Novara.

Datch, nuovo negozio a Catania

Il marchio Datch molto conosciuto e famoso inaugura venerdi 10 giugno 2011 un nuovissimo punto vendita presso il “Centro commerciale Sicilia” a Catania.

Dopo circa un anno di vari lavori che sono stati rivolti per la ristrutturazione ed alla riorganizazzione societaria , la Rubra Srl che è l’unica proprietaria del marchio molto amato Datch riprende un percorso di grande sviluppo con un serrato programma di varie aperture di diversi punti vendita, corner e spazi che sono dedicati nella migliore distribuzione multimarca italiana.

Pepe Jeans: apertura al Orio Center di Bergamo


All’Orio Center al Serio di Bergamo apre il negozio monomarca Pepe Jeans. In quel che è il più grande centro commerciale d’Italia e uno dei più importanti d’Europa il nuovo store si presenterà con un’ampia superficie espositiva di fronte all’aeroporto di Orio al Serio.

150 metri quadri per l’intere collezioni uomo donna e bambino. Molto risalto è stato dedicato al denim, punto di forza del marchio che su questo tessuto propone una linea piuttosto glamour e le special editions Andy Warhol by Pepe Jeans.