Krama by K, il costume da bagno etico per la p/e 2011

costume da bagno pe2011 Krama  by K Comptoir des Cotonniers

Rientrati dalle vacanze di Pasqua? Siete stati al mare? Avete azzardato il primo tuffo o la prova costume ha avuto la meglio sulla vostra voglia di estate?

Comunque abbiate trascorso il vostro fine settimana di festa, sappiate che c’è chi, la prova, l’ha fatta al costume stesso, e il bikini con tanto di accessori l’ha passata egregiamente.

Si tratta di Krama by K, già ribattezzato il costume da bagno etico per la primavera estate 2011. Perché???

La boutique di Elizabeth Hurley aprirà al Fidenza Village

Ricordate Elizabeth Hurley, ex fidanzata di Hugh Grant prima e moglie (o già ex?!) di un magnate del petrolio?

Ricordate i suoi film, le sue produzioni, etc etc, oppure le sue forme!? Beh, probabilmente di più la seconda visto che negli ultimi tempi ha lanciato anche una linea di beach wear che lascia poco spazio all’immaginazione e che i suoi bikini sono “roba da mozzare il fiato”.

Va bene, non saremo tutte così né potremo esattamente acquistare i suoi modelli all’ultimo grido, almeno, non fino al prossimo mese visto che, il 4 maggio 2011 la VIP inaugurerà di persona la sua prima boutique al Fidenza Outlet Village, un’esclusiva italiana dove si potrà trovare tutta la collezione swim&beach wear Elizabeth Hurley e molto di più.

Saldi sulla collezione Blauer Junior per i bambini di AROP: il 3 aprile, al mercatino Dicuore di Rimini

Una buona idea di moda. Un’idea Dicuore.

In questo venerdì un po’ festivo e un po’ no, parliamo di una iniziativa fashion e charity davvero interessante per chi “ha a cuore” i piccoli di casa e chi mantiene un occhio sempre vigile sulle problematiche e l’universo legato al mondo dell’infanzia.

In questo, Blauer, prestigioso brand dell’azienda veneta FGF Industry, ha da sempre dimostrato  una cura particolare verso il mondo dei bambini così come da anni si trova impegnata in una serie di iniziative a tutela dell’infanzia.

Mantenendo questa buona abitudine, l’ultima – ma solo in ordine di tempo – vedrà Blauer partecipare al mercato di beneficenza Dicuore a Rimini, la manifestazione che il 3 aprile 2011 aiuterà i bambini malati dell’associazione AROP, Associazione riminese oncoematologia pediatrica e altre malattie croniche dell’infanzia, così da consentire loro di sperare in un futuro migliore.

Giorgio Armani con Green Cross International per Acqua For Life

Dalla mezzanotte di oggi è ufficialmente partito il contatore del progetto charity “Acqua for Life”, la sfida “viralizzante” (ma non solo) lanciata dalla maison Giorgio Armani con Green Cross International per la promozione dell’accesso all’acqua e la raccolta di almeno 40 milioni di litri di acqua potabile alle popolazioni del mondo che ne hanno bisogno – soprattutto i bambini di alcuni villaggi rurali del Ghana.

L’operazione si chiama “Acqua for Life Challenge”, perché:

“E’ una parola semplice, acqua. E come tutte le parole semplici, ha un significato profondo. Perché dove c’è acqua pulita, ci sono vita, energia, benessere, incontro sereno con la natura, meraviglioso senso di freschezza”. Giorgio Armani”.

La prima sfida di Green Cross parte dal Ghana, paese dell’Africa occidentale dove circa il 40% della popolazione rurale non ha accesso all’acqua potabile, e il progetto si chiama Smart Water for Green Schools.

La maison Armani non è stata a guardare ed ha deciso di fornire il suo contributo supportando Acqua for Life attraverso due delle sue fragranze più iconiche, e forse anche maggiormente “a tema”, Acqua di Gioia e Acqua di Giò, nonché attivando un “challenge” sul web incentrato sulla forza viralizzante di Facebook.

Simonetta Charity Bags all’asta da Christie’s, la borsa di Noé per salvare l’Africa

Ecco una bella notizia proveniente da quel settore moda “che viene dal cuore”. Oggi vi raccontiamo della specialissima bag che Simonetta ha messo all’asta per l’Africa. Si tratta di un’azienda leader nell’abbigliamento per bambini, proprio a breve vi parleremo di lei e della sua partecipazione al’ultima edizione di Pitti Bimbo 2011.

Per ora però ve la vogliamo segnalare per la sua ennesima dimostrazione di grande sensibilità nei confronti delle problematiche sociali. Simonetta ha infatti aderito all’iniziativa “charity BAGS FOR AFRICA“, l’evento promosso da COOPI in collaborazione con la Camera Nazionale della Moda Italiana. Ma andiamo nel dettaglio!

Baroni Eco Chic Days

eco bag_baroni_2010

Un fine settimana di shopping questo che si prospetta, cari fashion addicted! Per chi non potesse partecipare all’avventura di Convivio a Milano, eccovi un bell’appuntamento con la moda ecosostenibile di Baroni da qui e fino alla  fine del mese.

A partire dalle 8 di oggi, sabato 12 giugno 2010, e fino alla mezzanotte di mercoledì 30 giugno il maglificio Baroni di Modena, noto in tutto il mondo per i cachmere pregiati e per l’abbigliamento donna made in Italy, ha predisposto una serie di temporary shop nelle sue migliori boutique.

Agli indirizzi che vedrete, avete diritto allo sconto del 20% sulla nuova collezione e il vostro acquisto avrà anche uno scopo benefico.

Temporary store Miss Bikini a Milano per l’IBVA

miss_bikini_temporary_ibva

Se vi trovate a Milano oggi, dalle 10 alle 18, e avete un attimo di tempo per dedicarvi allo shopping, fate un salto in via Calatafimi 10. Vi aspetta il mercatino “Vestiti Belli e Buoni” promosso dal brand di abbigliamento mare Miss Bikini.

Quale costume da bagno scegliere quest’estate? E come investire al meglio i propri soldi?

Se vi fa piacere ricevere un consiglio, sentite qua: nell’arco della giornata di oggi, 10 giugno 2010, potreste raggiungere il mercatino di Miss Bikini, acquistare un costume e fare del bene.

Naomi al Neon per i bambini russi

naomi-campbell-russia

Pare che Naomi Campbell abbia scoperto uno stupefacente amore per la Russia – merito anche del suo fidanzato e forse futuro marito.

Niente colpi di testa, quindi, ma  oggi parliamo di lei perché “cuore” di un’iniziativa benefica destinata alla raccolta fondi per aiutare i bimbi meno fortunati della Nazione.

La pantera è diventata un gattino?